Execution - Larry Bossidy, Ram Charan

Execution - Larry Bossidy, Ram Charan

Analizzando il salto che le persone di grande successo hanno fatto nella loro carriera, impara che per raggiungerli, dobbiamo avere la disciplina per far accadere le cose.

Il libro "Execution", degli autori Larry Bossidy e Ram Charan, mostra come unire persone, strategia e operazioni - i tre elementi centrali di ogni organizzazione - e creare un business basato sul dialogo, l'onestà intellettuale e il realismo.

La maggior parte delle persone, così come le aziende, è molto brava a fare progetti, ma non ha lo stesso talento nel realizzarli. In questo modo, l'esecuzione - la capacità di fare le cose, soprattutto a livello strategico - è diventata la condizione essenziale nella scienza manageriale.

Bossidy e Charan avvertono che alcune persone si sviluppano quando vengono promosse alla leadership esecutiva, mentre altre svaniscono, portando l'azienda da nessuna parte.

L'idea del raggiungimento degli obiettivi e dello svolgimento dei compiti deve essere radicata a tutti i livelli dell'azienda ed essere inserita nel DNA stesso della sua cultura aziendale. In caso contrario, l'azienda sarà al di sotto del suo potenziale.

Sei interessato? Quindi continua a leggere questo PocketBook e impara tutto sulla disciplina che genera risultati!

Sul libro "Execution"

Il libro "Execution", lanciato nel 2011, è stato scritto dagli autori Larry Bossidy e Ram Charan e ha cambiato il modo in cui lavorano le aziende. Questo lavoro esamina la disciplina del fare le cose, aiutando le persone a fare un salto verso il successo.

In questa nuova edizione, Bossidy e Charan riformulano il loro messaggio di responsabilizzazione per un mondo in cui le vecchie regole sono state distrutte e i cambiamenti radicali stanno diventando routine.

L'opera è composta da 320 pagine e 4 parti, suddivise in 9 capitoli.

Circa gli autori Larry Bossidy e Ram Charan

Lawrence Arthur Bossidy, o semplicemente Larry Bossidy, americano nato nel 1935, è uno scrittore e imprenditore in pensione. È stato Presidente e CEO di Honeywell International, prima di trascorrere più di 30 anni in posizioni dirigenziali presso General Electric.

Ram Charan è un consulente riconosciuto a livello internazionale per il suo lavoro con consigli di amministrazione e amministratori delegati. Laureato alla Harvard Business School, è stato professore alla Wharton, alla Kellogg School of Management e al Leadership Institute di GE.

Inoltre, Ram è l'autore di più di 25 libri, tra cui "Attack!" e "Leadership Pipeline", e hanno contribuito con articoli importanti a Fortune, Harvard Business Review, BusinessWeek e Time.

Per chi è questo libro?

"Execution" è indicato per tutti coloro che vogliono migliorare l'esecuzione delle proprie strategie e per coloro che desiderano includere una mentalità realistica basata sulle prestazioni dell'intera azienda.

Inoltre, è ideale anche per coloro che vogliono acquisire gli attributi di leadership e creare un'azienda dalle prestazioni superiori.

Principali idee tratte dal libro "Execution"

Per iniziare, abbiamo separato alcuni approfondimenti dal libro:

  • Molte aziende non rafforzano una forte cultura dell'esecuzione;
  • L'esecuzione è una disciplina, quindi può essere appresa;
  • Prendi l'efficienza e le prestazioni come valori di base;
  • L'esecuzione riguarda la strategia, unendo persone e operazioni per raggiungere obiettivi comuni;
  • Il compito principale di tutti i leader aziendali è l'esecuzione;
  • Premiare i dipendenti che svolgono compiti, ma questi premi sono collegati agli obiettivi di performance
  • Garantire che i comportamenti giusti siano premiati;
  • In qualità di leader, vivi e ama la tua attività.

Panoramica: Promozione del cambiamento culturale

Cambiare la cultura di un'azienda significa modificare i concetti in cui credono i dipendenti e come si comportano, al fine di influenzare positivamente il focus del business.

Partendo dal presupposto che l'azienda punta sempre a maggiori profitti, i cambiamenti culturali sono spesso essenziali per aumentare la produttività e l'efficacia.

Secondo gli autori Larry Bossidy e Ram Charan nel libro "Execution", il profitto è solo la conseguenza, ma la sua portata dipende dal costante riadattamento degli obiettivi di esecuzione e di performance:

  1. Dì quale cambiamento vuoi apportare. Come per tutti i tentativi di comunicazione, l'essenziale è essere chiari quando si parla con le persone;
  2. Comprende tutte le persone nella pianificazione;
  3. Compensa chi fa del cambiamento una realtà. Premiare i dipendenti che raggiungono / superano gli obiettivi.

Panoramica: Esecuzione della leadership

L'esecuzione avviene solo quando un vero leader agisce correttamente al momento giusto. Quindi, la prima azione menzionata nel libro "Execution", per un'esecuzione efficace, è diventare un vero leader:

"Ogni grande leader ha un istinto di esecuzione".

Per gli autori Larry Bossidy e Ram Charan, ci sono 7 comportamenti essenziali che definiscono un grande leader:

  1. "Conosci le tue persone e il tuo business": Le aziende prive di capacità di esecuzione, di solito, hanno leader che non capiscono il proprio team, cioè non capiscono la realtà operativa e competitiva del mercato in cui sono inserite. Pertanto, prestare attenzione al mercato e ai principali partecipanti del tuo team è essenziale;
  2. "Insistere sul realismo": negare la realtà è un errore fatale sulla strada per l'esecuzione. Molti leader passano il tempo cercando di mitigare, nascondere o distorcere completamente la realtà. Un leader deve pensare e parlare secondo la realtà e influenzare gli altri a fare lo stesso;
  3. "Stabilisci obiettivi e priorità chiari": non dare la priorità a troppe attività. Definisci alcune attività, in modo chiaro e obiettivo, in modo da poter concentrare i tuoi sforzi;
  4. "Andare avanti": oltre a fissare obiettivi elevati e compiere sforzi iniziali per raggiungerli, è fondamentale anche essere persistenti e andare avanti. Quindi, creare modi per tenere traccia dei progetti in fase di sviluppo, come tenere riunioni;
  5. "Premia chi può eseguire": collega i premi alla performance. Usa la compensazione per distinguere i portieri da coloro che non li raggiungono;
  6. "Espandere le capacità delle persone": condividere esperienze e punti di vista. Ogni interazione è un'opportunità di apprendimento;
  7. "Conosci te stesso": per insegnare agli altri come comportarsi, come leader, è essenziale conoscere te stesso. Se conosci te stesso, hai la capacità di trattare bene con le persone, lavorare con la tua forza interiore, resistere a situazioni difficili e accettare opinioni, anche se sono molto diverse dalle tue.

Molti dicono che guidare è un dono e che coloro che sono nati senza questa differenza sono destinati a fallire come leader. Questo non è vero! La leadership è un'abilità che, come molte altre, può essere appresa da tutti.

Che si tratti di studenti che vogliono essere formati per entrare nel mercato del lavoro o anche professionisti esperti che sentono il bisogno di sviluppo personale, tutti possiamo (e dovremmo, in effetti) sviluppare capacità di leadership!

Panoramica: La persona giusta al lavoro giusto

Sono tanti gli elementi che l'azienda non può controllare, alcuni esempi sono: l' economia, i mercati e la disponibilità dei fornitori. Pertanto, devi concentrarti sul controllo di ciò che puoi.

Come spiegato dagli autori Larry Bossidy e Ram Charan, uno dei fattori controllabili è la selezione delle persone che faranno parte del team. Quindi, prima di definire qualcuno, chiediti: "Quanto è brava quella persona a fare le cose?"

Abbiamo già accennato in questo sommario di "Execution" che è necessario collegare i premi alla performance, ma questo da solo non è sufficiente. Anche la designazione della persona giusta per il lavoro giusto è fondamentale per l'esecuzione. Spesso, tuttavia, le persone giuste svolgono attività sbagliate.

Non trattenere mai qualcuno in un'attività inappropriata. Non esitare ad agire. Può essere un errore promuovere un collaboratore che ti fa sentire a tuo agio, piuttosto che scegliere una persona che ha il potenziale per fare meglio.

Un altro punto importante da evidenziare è il team delle risorse umane. Assicurati che il team delle risorse umane sia concentrato sui risultati definiti. Chiediti: "Il team delle risorse umane sta portando e sviluppando il talento necessario per lavorare in modo efficiente?"

Cosa ne dicono gli altri autori?

Per l'autore John Maxwell, in "Developing The Leader Within You 2.0", la leadership non è necessariamente qualcosa con cui siamo nati, è un'abilità che tutti possiamo sviluppare. Tuttavia, la maggior parte delle scuole e dei college non ci insegna a essere un leader.

Non importa quanto sei bravo nel tuo lavoro, quanto sono ambiziosi i tuoi obiettivi e quanta energia e tenacia hai, se non sei un leader, niente garantisce il tuo successo, poiché "l'efficacia del tuo lavoro non è mai al di sopra della tua capacità di guidare e influenzare gli altri".

Nel raccomandato "Everybody Matters", gli autori Bob Chapman e Raj Sisodia esplorano come i veri leader debbano studiare continuamente per sviluppare e sviluppare coloro che li circondano, in modo che diventino anche leader eccellenti che credono e apprezzano le persone.

Infine, in "Detto, Fatto! L'arte di fare bene le cose", l'autore David Allen ci insegna che il metodo "Getting Things Done" consiste in una metodologia per la gestione delle azioni che mirano a una maggiore produttività. Secondo Allen, le nostre menti sono brave a svolgere attività e non dovrebbero essere utilizzate per memorizzare informazioni.

Ok, ma come posso applicare questo alla mia vita?

La capacità di esecuzione definita nel libro "Execution" dipende da fattori quali operazioni, strategia e le persone che compongono la tua squadra, in modo che tutti cerchino lo stesso obiettivo. Cioè, hai bisogno di un forte piano operativo che colleghi la tua strategia alle persone che la implementeranno.

Un piano operativo mostra ai dipendenti come raggiungere gli obiettivi strategici dell'azienda. In altre parole, trasforma gli obiettivi a lungo termine in obiettivi a breve e medio termine.

Dal punto di vista strategico non basta avere solo una buona strategia aziendale. È necessario disporre di una solida strategia di business unit. Secondo gli autori Larry Bossidy e Ram Charan, per valutare le tue strategie aziendali e dipartimentali, poni queste domande:

  • "Qual è il giudizio dell'ambiente esterno?"
  • "La società ha un servizio clienti completo e mercati esistenti?"
  • "Quali vie di sviluppo sembrano più redditizie?"
  • "Quali sono i concorrenti dell'azienda?"
  • "La strategia dell'organizzazione bilancia le sue preoccupazioni a breve e lungo termine?"
  • "Il business può realisticamente attuare la sua strategia consolidata?"

Definisci le pietre miliari dell'obiettivo che molto probabilmente rappresentano ciò che la tua azienda otterrà. Effettuare revisioni operative per dimostrare le prestazioni e utilizzare i risultati come possibilità di apprendimento e formazione. Dopodiché, segui un promemoria personale.

Ricorda che la capacità di esecuzione dipende da come vengono sfruttate le operazioni, la strategia e le persone. In qualità di leader, fai sapere a tutti che sei completamente in contatto con la realtà della tua attività. Ciò contribuirà notevolmente a migliorare la capacità di rendimento della tua organizzazione.

Ti è piaciuto questo riassunto del libro "Execution"?

Cosa ne pensi del lavoro di Larry Bossidy e Ram Charan? Lascia il tuo feedback in modo che conosciamo la tua opinione e offriamo sempre il meglio per te!

Inoltre, se vuoi approfondire l'argomento, puoi acquistare il libro cliccando sull'immagine sottostante:

Libro 'Execution'

Aggiungi ai preferiti
Aggiungi a leggere
Segna come letto
Create Account
Iscriviti gratis

E ricevi un riassunto settimanale dei best-sellers più venduti da leggere e ascoltare quando vuoi!