Marketing 3.0 - Philip Kotler, Hermawan Kartajaya ed Iwan Setiawan

Marketing 3.0 - Philip Kotler, Hermawan Kartajaya ed Iwan Setiawan

Hai notato come evolvono velocemente il mercato e i nuovi prodotti? Comprendi in questo riassunto del libro “Marketing 3.0” le forze che stanno focalizzando il marketing sull'essere umano.

Ti sei mai fermato a pensare alla velocità con cui il mercato cambia e compaiono nuovi prodotti? Allo stesso tempo, hai notato come cambia nel tempo il comportamento dei consumatori?

Il mercato deve affrontare continui cambiamenti e la tua azienda deve essere pronta per questa nuova era!

Per aiutare con questi cambiamenti, il "Papa del Marketing" Philip Kotler, ha creato il concetto e presenta nel libro "Marketing 3.0", che aiuterà te e la tua azienda a capire come il marketing deve adattarsi alle nuove tendenze.

Sul libro "Marketing 3.0"

Pubblicato nel 2010, il libro "Marketing 3.0" porta un concetto che è nato attraverso i consulenti di una società di consulenza di marketing nel sud-est asiatico.

Durante la creazione di questo pensiero, hanno invitato il "Papa del Marketing", Philip Kotler, ad assistere nello sviluppo dell'idea.

Nasce così il Marketing 3.0, inteso come un marketing totalmente incentrato sui valori e con l'obiettivo di rendere il mondo un posto migliore. Quindi, in questi prossimi argomenti, discuteremo cosa caratterizza il Marketing 3.0 e come questo concetto è diventato popolare.

Circa gli autori Philip Kotler, Hermawan Kartajaya ed Iwan Setiawan

Conosciuto come "Papa del Marketing" e "Padre del Marketing Moderno", Philip Kotler ha una laurea in economia e un professore di marketing internazionale presso la Northwestern University, USA. I suoi studi hanno gettato le basi per quello che è il marketing oggi. Ha già ricevuto numerosi premi e, in questo libro, unisce i suoi sforzi con la nuova generazione del marketing.

Hermawan Kartajaya è il fondatore di una delle più famose società di consulenza di marketing, MarkPlus. È già considerato uno dei 50 guru che hanno plasmato il futuro del marketing ed è anche presidente della World Marketing Association.

Iwan Setiawan funge da consulente per MarkPlus ed è stato uno di coloro che hanno avuto l'idea iniziale del concetto di Marketing 3.0, che ha portato allo sviluppo insieme a Kotler.

Per chi è questo libro?

Il libro "Marketing 3.0" di Philip Kotler, Hermawan Kartajaya ed Iwan Setiawan è adatto a tutti coloro che vogliono adattarsi ai cambiamenti del mercato attuale e capire come rivoluzionare il marketing della propria azienda, portando risultati migliori e un maggiore impatto sulla società.

Principali idee tratte dal libro "Marketing 3.0"

Attraverso le 3 parti divise in 10 capitoli di questo libro, saremo in grado di comprendere i seguenti concetti:

  • Le principali tendenze che danno forma al Marketing 3.0;
  • Come l'azienda può diffondere le proprie linee guida internamente ed esternamente;
  • I modi migliori per applicare queste idee nella pratica.

Panoramica: Tendenze

Cos'è il marketing 3.0?

Negli anni il Marketing ha adottato stili e obiettivi differenti, adattandosi alle realtà del mercato e della società.

Il Marketing 1.0 era essenzialmente focalizzato sulla vendita del prodotto. Spinto dalla rivoluzione industriale, mirava a sviluppare nuovi prodotti. Il marketing 2.0 porta i consumatori a questa equazione, sfruttata dalla tecnologia dell'informazione, con particolare attenzione alla differenziazione e al posizionamento del prodotto.

È qui che emerge il Marketing 3.0, un nuovo concetto che ha come target principale il consumatore non solo come acquirente del tuo prodotto, ma come un individuo completo, con, come dicono gli autori, cuore, mente e spirito. In altre parole, vengono prese in considerazione tutte le caratteristiche.

Pertanto, questo "nuovo marketing" è caratterizzato come collaborativo, culturale e spirituale.

  • È collaborativo, perché le aziende capiscono che insieme sono più forti e che le azioni congiunte genereranno risultati maggiori.
  • È culturale, poiché considera che la cultura di ogni popolazione e di ogni luogo è importante per le prestazioni e il successo del marketing.
  • Ed è spirituale, poiché analizza e riflette i valori per il mercato dei consumatori e porta l'importanza della missione, della visione e dei valori dell'azienda per incorporare il benessere umano come obiettivo.

Marketing + strategia

Considerando questa definizione di Marketing 3.0, l'obiettivo principale dell'azienda deve essere quello di conquistare la speranza dei consumatori. Per questo, l'area marketing diventa non solo l'area che convince il consumatore ad acquistare, ma parte della strategia dell'organizzazione e delle sue caratteristiche che diventano riflesso della missione, della visione e dei valori dell'azienda.

Identità, integrità e immagine

Parallelamente a questo, sorge un altro pensiero. Per spiegarlo meglio, citeremo un estratto dal libro "Marketing 3.0": "Il marketing, al suo apice, sarà una consonanza di tre concetti: identità, integrità e immagine. Fare marketing significa definire chiaramente la propria identità e rafforzarla con autentica integrità per costruire un'immagine forte".

Nel modello delle 3 I (identità, integrità e immagine), abbiamo la definizione di questi tre concetti che sono essenziali per il marketing, poiché il mercato diventa sempre più competitivo e i consumatori sempre più esigenti.

L'identità di marca significa come l'azienda è posizionata nella mente dei consumatori. Considerando i desideri e le esigenze del mercato, è necessario che l'identità sia unica, per distinguersi dalla concorrenza.

Pensiamo a un esempio. Ti faccio una richiesta: pensa a una bibita.

Molto probabilmente, la prima bevanda analcolica che ti viene in mente è la Coca-Cola. Questo perché la Coca ha già un'identità ben definita e prominente nel mercato. Quindi, quando pensiamo alla soda, tendiamo a pensarci.

L'integrità consiste nel mantenere le promesse. Cioè, se il tuo marchio si è posizionato sul mercato in un modo, ha offerto qualcosa di diverso e completamente innovativo e non è stato conforme, non ha dimostrato la sua integrità. Un marchio con integrità si impegna a mantenere ciò che è stato promesso e a guadagnare la fiducia dei consumatori.

Philip Kotler, Hermawan Kartajaya ed Iwan Setiawan parlano che l'immagine, invece, consiste nel deliziare il consumatore. Trasmettendo un'immagine che si adatti alle percezioni degli acquirenti, l'azienda percorrerà la strada per conquistarli. Il prodotto, quindi, deve, attraverso la sua immagine, stabilire una relazione con il consumatore.

Ci rendiamo così conto che queste 3 I affrontano le tre caratteristiche del Marketing 3.0 (mente, cuore e spirito) che consentono di rafforzare la connessione con il cliente e, insieme all'allineamento con le linee guida strategiche, consentiranno al marketing di raggiungere nuovi obiettivi e portare al meglio risultati.

Panoramica: Strategia

Ora che abbiamo compreso i principi del Marketing 3.0, analizzeremo come includerlo nella strategia aziendale sulla base delle linee guida organizzative (missione, visione e valori) e come si relazionano agli stakeholder della tua azienda.

Ma prima capiamo cosa sono queste linee guida?

  • Missione: L'obiettivo della missione è riassumere in una sola frase il motivo per cui esiste il tuo marchio. Attraverso di essa i consumatori potranno capire cos'è la tua azienda e cosa intende offrire al mercato.
  • Visione: la visione può essere sintetizzata come l'obiettivo principale dell'organizzazione. Per capire meglio, pensa alla seguente domanda: dove vuole essere la tua azienda tra 3 anni?
  • Valori: I valori sono quelle caratteristiche che guideranno la performance dei dipendenti dell'azienda per essere sempre allineati alla cultura organizzativa e alla mission del brand.

Missione ai consumatori

Philip Kotler dice che progettare una missione non è facile. Per avere una missione efficace, deve generare impatto ed essere innovativa, differenziandosi dagli altri marchi.

Una missione ben fatta deve essere compresa dai membri dell'azienda e dai clienti, trasmettendo il messaggio desiderato. Per questo il libro ha le caratteristiche di una missione adeguata, che deve essere creata sulla base di una pratica innovativa, divulgata attraverso storie che commuovono le persone e concretizzata attraverso l'empowerment del consumatore.

  • Pratiche innovative: Aziende come Microsoft, Linkedin, Facebook e Disney hanno pratiche innovative che hanno influenzato il design della missione. Per questo, avere una visione aperta per le innovazioni è essenziale per affrontare nuove pratiche e, quindi, il tuo marchio ha un vantaggio competitivo nel mercato;
  • Storie accattivanti: Il modo migliore per diffondere la tua missione è raccontare storie che commuovano il tuo pubblico. Quando la tua azienda racconta una storia accattivante, i consumatori si identificano con essa e, di conseguenza, si identificheranno con la sua missione;
  • Empowerment del consumatore: Ora che hai una missione innovativa e una storia per diffonderla, il passo successivo è responsabilizzare il consumatore. Ciò significa mostrare al cliente quanto sia importante per la mission aziendale, che la sua opinione e la sua partecipazione siano molto importanti. Ad esempio, su Amazon, i lettori possono scrivere recensioni di libri e consigliarle ad altri lettori. Questo è un esempio di empowerment.

Mettendo insieme queste idee, sappi che il primo passo da compiere è avere una missione buona e innovativa e che, così, i tuoi clienti si identificheranno con il tuo brand, attraverso le belle storie che verranno raccontate e, in modo che possano "acquistare la lotta" insieme a te, falli interagire con la tua azienda, perché, come sostengono gli autori, questo è il segreto per fare la differenza.

Valori con i dipendenti

Per avere un team efficiente e allineato alla mission della tua azienda è necessario puntare su una cultura ben definita e valori condivisi.

I valori condivisi sono quelli che fanno lavorare i dipendenti secondo la mission aziendale. Avendo questi valori definiti e allineati con il comportamento abituale dei dipendenti, si avrà una cultura aziendale formata, cioè i valori verranno espressi nella vita quotidiana dell'azienda.

Avere un marketing dei valori davanti ai propri dipendenti è fondamentale così come avere un marketing della missione davanti ai propri clienti, perché valorizzando e dando autonomia ai dipendenti, questi saranno impegnati con l'azienda e, allineati con la missione, essi cercherà di trasformare la vita dei consumatori.

Valori con i partner di canale

Ho detto prima che il Marketing 3.0 deve essere collaborativo. Quindi, ci siamo resi conto dell'importanza dei partner di canale.

I partner di canale sono altre aziende, con le proprie linee guida, ma che contribuiranno al tuo marchio per ottenere risultati migliori.

Questi partner devono avere identità, scopo, linee guida e, soprattutto, valori allineati con la loro organizzazione, in modo che, così, possiate svilupparvi insieme e collaborare affinché i vostri obiettivi siano raggiunti.

Visione con gli azionisti

Gli azionisti sono molto importanti nella direzione strategica che sta prendendo la tua azienda. A questo punto, è essenziale avere una visione ben strutturata che trasmetta i tuoi obiettivi a questi stakeholder.

Quindi, spetta al marketing, comunicare questa visione, allineata alla missione e ai valori, agli azionisti, in modo che comprendano le direzioni strategiche pianificate.

E quando ci si avvicina al Marketing 3.0, ci sono aspetti che la vision deve considerare, come un modo per ottenere una riduzione dei costi, l'aumento dei ricavi e la crescita del valore del marchio, che sono gli aspetti principali richiesti dagli azionisti.

All'interno di questi aspetti, possiamo citare l'adozione di pratiche sostenibili, poiché il mondo attuale è caratterizzato da una crescente polarizzazione e scarsità di risorse, che fa sì che le tendenze sostenibili guidino le nuove decisioni da prendere nel mercato.

Panoramica: Applicazione

Ora che abbiamo affrontato la definizione, le tendenze e le strategie del Marketing 3.0, è il momento di parlare delle applicazioni e delle trasformazioni che dobbiamo cercare con questo nuovo modello di marketing, che sono: trasformazione socio-culturale, creazione di imprenditori e ricerca per la sostenibilità ambientale.

Trasformazione socioculturale

La grande motivazione nell'avvio di una nuova attività implica quasi sempre la generazione di profitto. Sulla base di ciò, il concetto di Marketing 3.0 mostra che le aziende tendono a diventare meccanismi di trasformazione sociale.

Pertanto, Philip Kotler parla che quando si passa al livello di Marketing 3.0, un marchio non deve solo mirare al profitto, ma intraprendere azioni che promuovano i cambiamenti nella nostra società, dimostrando che l'azienda è interessata ai problemi pubblici, culturali e sociali e che cerca di cambiare che con gli strumenti a portata di mano.

In questo modo, la trasformazione socio-culturale diventa parte della filosofia, cultura e strategia dell'azienda, dimostrando di essere riuscita ad essere allineata con l'obiettivo principale di questo nuovo marketing: il focus sull'essere umano.

Creazione di imprenditori

La disuguaglianza è uno dei maggiori problemi che affliggono il mondo moderno. Mentre la ricchezza è concentrata nelle mani di pochi, la povertà si diffonde nelle vite di molti.

È in questo scenario che entra una nuova caratteristica del marketing moderno: stimolare la creazione di imprese e l'imprenditorialità nelle popolazioni a basso reddito, con obiettivi sociali, ma che generano profitto e consentono lo sviluppo degli strati inferiori della società.

Cerca la sostenibilità ambientale

In una realtà in cui i problemi ambientali crescono ogni giorno, essere responsabili degli impatti che la propria azienda genera è un vantaggio competitivo.

Le aziende devono agire come innovatori, investitori e propagatori, creando nuove idee sostenibili, investendo nello sviluppo di nuovi atteggiamenti e diffondendo il pensiero della sostenibilità ambientale.

Un'azienda non ha bisogno di occupare questi tre ruoli, ma può occuparne uno, agendo insieme ad altre che agiscono in altri ruoli. In questo modo, i marchi creeranno il "mercato verde", dove il mercato cerca il profitto, ma in modo responsabile, senza danneggiare l'ambiente.

Cosa ne dicono gli altri autori?

Nel libro "Discover Your True North", l'autore Bill George afferma che i leader autentici devono essere intelligenti e capaci. Tuttavia, più di questo, hanno bisogno di qualità interne speciali: principi, ideali, valori e morale.

Nel libro "Launch", l'autore Jeff Walker presenta una guida su come vendere prodotti su internet, considerando tutte le sfide e le difficoltà di fare un marketing digitale efficiente.

In "Questo è il Marketing", l'autore Seth Godin sottolinea che un marketing efficace inizia con l'identificazione dei bisogni e dei desideri intrinseci delle persone. Di solito sono legati a diverse aspirazioni emotive, come avventura, connessione, libertà, tranquillità e forza.

Ok, ma come posso applicare questo alla mia vita?

Ora che comprendiamo questo nuovo concetto, è tempo di agire! E gli autori presentano i "10 credi del Marketing 3.0", che ti aiuteranno a mettere in pratica queste idee!

  1. Guadagna la fedeltà dei tuoi clienti e rispetta i tuoi concorrenti;
  2. Sii attento e preparato al cambiamento. Non resistere alla trasformazione, se si presenta l'opportunità di cambiare: cambia!
  3. Crea la tua identità e stabilisci la tua reputazione;
  4. Segmenta i tuoi clienti, ognuno è diverso e devi prima raggiungere chi sarà più colpito;
  5. Avere un prezzo equo che rifletta il vantaggio che offri;
  6. Consenti ai tuoi clienti di trovarti facilmente;
  7. Conquista nuovi clienti e mantieni un buon rapporto con quelli attuali;
  8. La tua azienda deve servire il cliente, i tuoi prodotti devono avere un impatto sulla vita delle persone;
  9. Concentrati sul miglioramento continuo, cerca sempre di far evolvere i tuoi processi su base giornaliera;
  10. Raccogli quante più informazioni possibili, cerca di imparare, considera tutte le variabili e prendi decisioni intelligenti.

Seguendo questi comandamenti, la tua azienda potrà avere un marketing ben strutturato, focalizzato sull'essere umano e allineato alla strategia del brand, sfruttando i risultati.

Ti è piaciuto questo riassunto del libro "Marketing 3.0"?

Cosa ne pensi di leggere il riassunto del libro "Marketing 3.0" di Philip Kotler, Hermawan Kartajaya ed Iwan Setiawan? Ricordati di dare il tuo feedback! È molto importante per noi!

E per acquistare il libro completo, basta cliccare sull'immagine qui sotto:

Libro 'Marketing 3.0'

Aggiungi ai preferiti
Aggiungi a leggere
Segna come letto
Create Account
Iscriviti gratis

E ricevi un riassunto settimanale dei best-sellers più venduti da leggere e ascoltare quando vuoi!