Mindset - Carol S. Dweck

Mindset - Carol S. Dweck

Nella tua vita cerchi l'apprendimento o la convalida? Credi che la genetica e le tue esperienze determinino chi sei? Forse dovresti migliorare la tua mentalità! Scopri come con questo riassunto.

L'autrice Carol S. Dweck offre nel suo libro, "Mindset", strategie per esplorare le potenzialità, attraverso un cambiamento nel modo in cui affrontiamo le situazioni, cioè un cambiamento di mentalità.

Sapevi che il creatore del test del QI voleva dimostrare come il QI non è fisso e può essere sviluppato? Ha cercato di dimostrare come una particolare forma di apprendimento non fosse adeguata per sviluppare l'intelligenza di tutti gli studenti e ha generato solo frustrazione.

Non è divertente come le nostre teste tendono ad associare note e misurazioni a chi siamo ea quanto siamo capaci?

Il punteggio del test del QI può spaventare molte persone perché comprendiamo che ci dirà se siamo intelligenti o meno. Sia che diventeremo vincitori o vinti. Ma questo è proprio ciò che la nostra mentalità fissa ci porta a pensare.

Crediamo di essere nati con una serie di abilità geneticamente determinate. Durante le nostre vite, le nostre esperienze e studi verranno aggiunti a loro e il risultato finale, quindi, sei tu nella tua forma fissa più gloriosa (o no)!

Non siamo bambole prefabbricate che semplicemente non possono essere cambiate. Possiamo fare di più che migliorare gli standard di fabbrica.

È giunto il momento di capire che non sei una persona limitata a causa di un semplice tratto della personalità. Devi solo accettare che il fallimento è necessario per crescere e che possiamo sempre imparare di più. Ci stai?

Sul libro "Mindset"

"Mindset- Cambiare forma mentis per raggiungere il successo" è il risultato della ricerca condotta dall'autrice Carol S. Dweck e definisce due tipi di mentalità: la mentalità fissa e la mentalità della crescita.

Questa mentalità definisce il modo in cui affrontiamo la vita e le sue sfide e come ci avvicina, o ci allontana, al successo. Carol rivela brillantemente che la sua mentalità è il fattore decisivo per esplorare il suo potenziale, qualunque esso sia.

Il libro è tra i 20 best-seller sull'Amazzonia brasiliana, anche se ha pubblicato la sua versione portoghese nel 2017.

Circa l'autrice Carol S. Dweck

Carol S. Dweck è laureata in psicologia ed è considerata uno dei massimi esperti in psicologia sociale, psicologia della personalità e dello sviluppo. Ha già lavorato a varie ricerche e ha ottenuto il dottorato di ricerca presso la rinomata Yale University.

Attualmente insegna alla Stanford University, oltre a insegnare alla Columbia University, Illinois e Harvard.

L'autore è anche membro dell' American Academy of Arts and Sciences e della National Academy of Sciences.

Per chi è questo libro?

Il libro "Mindset - Cambiare forma mentis per raggiungere il successo" è adatto a studenti e coach di psicologia, nonché a tutte le persone che desiderano cambiare la loro mentalità e scoprirne il potenziale.

Principali idee tratte dal libro "Mindset"

  • Esistono due tipi di mentalità: fissa e in crescita;
  • Le persone con una mentalità fissa hanno paura di correre dei rischi e concentrarsi molto sul problema, non sulla soluzione;
  • La società finisce per indurci a credere in modelli di intelligenza o di successo che, per la mentalità fissa, finiscono per diventare fonte di frustrazione;
  • Le persone con una mentalità di crescita amano le sfide perché credono che l'errore sia una fonte di apprendimento. Possono anche sentirsi male per il fallimento per un po ', ma poi si concentrano sulla soluzione;
  • La mentalità di crescita può essere sviluppata sia in te stesso che negli altri;
  • Le abilità possono essere sviluppate, devi solo lavorarci sopra;
  • Puoi avere una mentalità fissa e di crescita applicata a diverse aree e momenti della tua vita;
  • Se hai figli, fai attenzione a ciò di cui parli con loro, poiché potresti sviluppare la mentalità fissa nelle loro teste.

Panoramica: Introduzione

Anche con anni di dedizione e apprendimento, è impossibile prevedere cosa può diventare una persona. Puoi fallire più volte finché non ci riesci.

Sappi anche che questo successo non sarà raggiungere la perfezione, ma diventare il meglio che puoi. Ogni fallimento durante il processo è, infatti, un apprendimento costante nella ricerca di risultati sempre migliori.

Da questa idea, possiamo evidenziare due tipi di mentalità: la mentalità di crescita e la mentalità fissa. Secondo l'autrice Carol S. Dweck, la prima ci proverebbe comunque, poiché la seconda non lo rischierebbe per paura di fallire.

Le persone con una mentalità fissa cercano convalida, hanno paura di commettere errori e preferiscono rimanere nella loro zona di comfort. Si sentono molto bene quando hanno un talento riconosciuto e, quindi, si aggrappano a questo talento e non cercano di migliorarsi in altre aree. Inoltre, si sentono sminuiti quando ricevono critiche.

La mentalità della crescita è l'opposto della mentalità fissa. Le persone con questa mentalità corrono un rischio perché credono che la crescita sia nel nuovo. Comprendono l'errore come parte dell'apprendimento, la critica come guida per il miglioramento e la sfida come opportunità per crescere.

È importante notare che puoi avere una mentalità fissa per un'area della tua vita e crescita in un'altra. Allo stesso modo, questa mentalità non sarà costante per tutta la vita e potrebbe variare tra l'una e l'altra.

Fai il test ora per scoprire qual è la tua mentalità e non aver paura del risultato! Sarà una linea guida, non una dichiarazione di chi sei. Rispondi solo se sei d'accordo o meno con queste affermazioni:

  1. La tua intelligenza è una caratteristica fondamentale e non può essere modificata;
  2. Puoi imparare cose nuove, ma non puoi davvero cambiare quanto sei intelligente;
  3. Non importa quanta intelligenza hai, puoi sempre cambiarla molto;
  4. Puoi sempre cambiare sostanzialmente quanto sei intelligente;
  5. Sei un tipo di persona e non hai molto da fare per cambiare veramente;
  6. Non importa che tipo di persona sei, puoi sempre cambiare in modo sostanziale;
  7. Puoi fare le cose in modo diverso, ma le parti più importanti che ti rendono ciò che sei non possono essere cambiate;
  8. Puoi sempre cambiare le cose di base relative al tipo di persona che sei.

Se sei più d'accordo con le frasi 1, 2, 5 e 7, hai una mentalità fissa e se sei più d'accordo con le frasi 3, 4, 6 e 8, hai una mentalità di crescita.

Se il tuo risultato era una mentalità fissa, probabilmente ti sentirai male, sminuita e vorresti che la tua mentalità fosse la migliore.

Bene, questo risultato significa solo che hai una mentalità fissa. Punto. E questa è la tua prima occasione per trasformare la chiave della mentalità di crescita, cioè smettere di giudicare te stesso e concentrarti sulla soluzione.

E ora cosa fare per migliorare?

Panoramica: Mentalità fissa x Mentalità di crescita

La mentalità fissa stimola pensieri limitanti. Si basa sul credere che la nostra intelligenza e abilità siano limitate. O sei nato intelligente o condannato al fallimento.

A causa di questo tipo di pensiero, le persone con questa mentalità cercano convalida in ogni azione e parola. Vogliono ricevere elogi e accettare solo feedback positivi, quelli negativi vengono ignorati. Questo è esattamente il motivo per cui evitano le sfide, perché se falliscono, saranno considerati deboli e incapaci.

Sono persone che trasformano l'azione "fallire" in un'identità: "io sono un fallimento".

Le frasi comuni per questa mentalità sono: "Non sono bravo in questo", "Non ho tempo", "È meglio nemmeno provare" e altre del genere.

Il pensiero che il risultato determini chi sei è stato stimolato fin dall'infanzia. Il sistema di valutazione della maggior parte delle scuole perpetua questa mentalità. Spesso, i genitori stessi generano pensieri limitanti quando correggono i loro figli.

Ma, come credono le persone con una mente in crescita, questo può essere cambiato.

Come spiegato dall'autrice Carol S. Dweck, la mentalità di crescita si nutre della possibilità di apprendimento.

È importante sottolineare che questo non significa non soffrire quando si fallisce o essere felici di avere problemi. Questa mentalità gestisce solo queste situazioni in modo diverso.

Di fronte a un problema, questo individuo si concentrerebbe sulla soluzione. Di fronte a un errore, prenderei una lezione per riprovare in modo diverso. Sono persone che si sforzano di migliorare in aree che non hanno competenze, anche perché credono che lo sforzo generi eccellenza.

Immagina questa situazione: stai frequentando una classe e non capisci cosa sta dicendo l'insegnante. Gli fai una domanda o taci per paura del giudizio degli altri?

Il desiderio di dimostrare di essere intelligente farebbe tacere lo studente con una mentalità fissa e rimarrebbe nel dubbio e senza conoscenza. D'altra parte, lo studente con una mentalità di crescita farebbe la domanda e cercherebbe di saperne di più sull'argomento.

Ecco perché il difficile è eccitante e attraente per questo tipo di mentalità, poiché significa che si aprirà una nuova porta. Emergerà una nuova abilità. Migliorare non è facile, ma è possibile.

Non siamo nati con un potenziale predeterminato e definito, si svilupperà nel tempo. Quindi concediti una possibilità e fai uno sforzo per arrivare dove vuoi, indipendentemente dall'opinione degli altri.

Panoramica: Come stimolare la mentalità di crescita?

Nel mondo degli affari, una buona idea è circondarti di persone diverse che sono in grado di criticarti. Per l'autrice Carol S. Dweck, i feedback negativi possono aiutare un'azienda a riallinearsi alle aspettative del mercato. D'altra parte, essere circondati da adulatori può portare all'isolamento dalla realtà.

Nello sport l'importante è allenarsi molto e cercare di migliorarsi. Un atleta non può considerarsi una star o avere la sindrome chiunque-chiunque. Se vinco sarò qualcuno, se perdo non sarò nessuno.

Ricorda: se pensi di essere pessimo in qualcosa, esercitati per migliorare. In ogni caso, sarai sempre un passo avanti rispetto a dove eri prima.

Al lavoro, è importante che il cambiamento inizi con te. Mettiti in una posizione meno difensiva quando si tratta di critiche. Non pensare che i tuoi colleghi o il tuo capo stiano sminuendo il tuo lavoro, considera le critiche come un punto di miglioramento e un'opportunità per esplorarne le potenzialità.

Non cercare di diminuire il lavoro o il successo degli altri, cerca di imparare da questo successo. Fai un elenco di strategie, prova ad applicarle e vedi quale funziona meglio. Cerca anche persone "difensori del diavolo" che ti aiuteranno a vedere l'altro lato della situazione.

Non vedere il successo dell'altro come una testimonianza del tuo fallimento. Studia e impara da quella persona per raggiungere il tuo successo. Cercare di sminuire l'altro finisce per diminuire il loro potenziale e le loro possibilità di essere migliori.

Per le relazioni, capisci che ci saranno sempre problemi. Usali per cercare conoscenza, empatia e intimità con il tuo partner. Ascolta attentamente, prenditi cura degli altri e non cercare critiche nel tuo discorso. Cerca di non incolpare nessuno, ma solo di capire e risolvere il problema.

Se vieni rifiutato, accetta i sentimenti legati alla situazione, ma cerca di visualizzarli con gli occhi di un apprendista. Cos'hai imparato?

Questo non significa torturarti pensando a come tutto potrebbe essere diverso, ma solo accettare quello che è successo e imparare la lezione. Cerca di perdonare l'altro invece di nutrire il dolore.

L'autrice Carol S. Dweck sottolinea che se hai figli, dovresti prestare attenzione a ciò che stai dicendo loro. Fai molta attenzione a non correggerli usando frasi limitanti che generano l'idea di disabilità. Lodate lo sforzo, la strategia scelta o la scelta fatta da loro.

Spesso fissiamo obiettivi per i nostri figli e questo può essere un problema, soprattutto se coinvolge l'idea di talento. Stimola la sfida e mostra che non ci sono problemi a fallire. Se l'obiettivo non viene raggiunto, lodate comunque lo sforzo. Ascolta tuo figlio e cerca di mostrare dove può migliorare.

L'importante è dare sempre feedback costruttivi. Quindi stai molto attento quando l'emozione è in superficie. Questo è il momento per avere autocontrollo e pensarci due volte prima di dire qualsiasi cosa.

Ricorda: il processo è la cosa principale, non il risultato. Questa è solo la conseguenza.

Cosa ne dicono gli altri autori?

In "Unlimited Power", Tony Robbins spiega che generalmente una persona di successo cammina in modo più eretto, più imponente, mostrando autostima. Uno dei modi per avere successo, quindi, sarebbe replicare questo comportamento e iniziare a camminare allo stesso modo, in modo più imponente.

Nel libro "Geração de Valor 1", l'autore Flávio Augusto afferma che i pensieri vittoriosi hanno maggiori probabilità di generare risultati positivi, mentre i pensieri banali generano solo risultati banali.

Infine, sulla leadership, l'autore del "Il Libro d'oro della Leadership", John C. Maxwell, afferma che i migliori leader sono quelli che sanno ascoltare. Gli ascoltatori sanno cosa sta succedendo, perché sono attenti. Imparano meglio di altri, perché assorbono da vari luoghi.

Inoltre, i buoni ascoltatori hanno la capacità di vedere meglio i punti di forza e di debolezza degli altri.

Ok, ma come posso applicare questo alla mia vita?

Il tuo obiettivo, secondo l'autrice Carol S. Dweck, dovrebbe sempre essere quello di cercare la mentalità di crescita in tutte le aree della tua vita. Per fare ciò, concentrati sempre sulla soluzione e non sul problema. Accetta tutte le sfide e le situazioni come opportunità di crescita.

Se stai studiando, capisci che un voto è il risultato di una serie di situazioni in un dato momento e non determina chi sei. Se vuoi migliorare, studia di più e preparati mentalmente.

Cerca di stimolare il pensiero della crescita nei tuoi figli e nelle persone intorno a te. Ciò significa valorizzare lo sforzo e non il risultato, rifiutare pensieri limitanti e di giudizio e concentrarsi sulle opportunità di apprendimento.

Ti è piaciuto questo riassunto del libro "Mindset"?

Ci auguriamo che la nostra sintesi vi sia piaciuta e che siate in grado di applicare i consigli dell'autore, Carol S. Dweck, alla vostra vita. Lascia la tua opinione nei commenti, il tuo feedback è molto importante per noi.

Inoltre, per fare un altro passo verso la crescita personale, acquista il libro cliccando sull'immagine qui sotto:

Libro 'Mindset'

Aggiungi ai preferiti
Aggiungi a leggere
Segna come letto
Create Account
Iscriviti gratis

E ricevi un riassunto settimanale dei best-sellers più venduti da leggere e ascoltare quando vuoi!