Dream Big - Cristiane Correa

Dream Big - Cristiane Correa

Scopri cosa hanno da dire il trio di imprenditori che hanno costruito il più grande impero del capitalismo brasiliano e conquistato il mond

Se hai mai provato una bibita AmBev, fatto uno spuntino al Burger King o usato il ketchup Heinz, allora hai acquistato prodotti dalla compagnia controllata da Jorge Paulo Lemann, Marcel Telles e Beto Sicupira.

Questi tre marchi globali sono stati acquistati da questo trio in meno di cinque anni. Tutto questo è stato fatto con discrezione e hanno fatto diventare Jorge Paulo Lemann la persona più ricca del Brasile.

Cosa avranno da dirti questi imprenditori? Di cosa hai bisogno per iniziare ad agire e cosa devi smettere di fare?

Vieni con noi e ti racconteremo tutto del libro "Dream Big" e di questo straordinario trio e di come le loro storie possono aiutarti.

Sul libro "Dream Big"

Pubblicato nel 2013, il libro "Dream Big", dell'autrice Cristiane Correa, racconta la traiettoria professionale del trio di uomini d'affari brasiliani. Questa storia è raccontata in 264 pagine e in 18 capitoli.

Questo libro è stato redatto grazie alle interviste con più di cento persone. In questo modo, è stato possibile registrare una storia di grande ambizione, disciplina e dedizione che è iniziata negli anni '70.

"Dream Big" ritrae molto bene i modelli di gestione adottati dal trio che ha rivoluzionato il mercato e che è stato in grado di trasformare la propria idea iniziale in uno dei più grandi imperi miliardari degli ultimi quattro decenni.

Hanno rilevato il marchio Brahma dalla rovina e ne hanno fatto il più grande birrificio del mondo. Inoltre, hanno raddoppiato le entrate di Burger King in meno di tre anni di gestione. Davvero fantastico, non è vero?

Circa l'autrice Cristiane Correa

La scrittrice Cristiane Correa ha anche scritto "Abilio" e "Vicente Falconi - What Matters is Result". Insieme, i tre modelli rappresentano i suoi best-seller e hanno venduto più di 600.000 copie.

È anche giornalista e relatrice, specializzata in affari e gestione.

Per chi è questo libro?

Il best-seller "Dream Big" è adatto a tutti coloro che sono interessati a trasformare il livello di un'organizzazione secondo le visioni dei più ricchi imprenditori del Brasile.

È possibile estrarre da questo libro lezioni eccellenti da applicare nel tuo percorso imprenditoriale e ottenere così risultati sorprendenti. Inoltre, ti porta alla ricerca della tanto desiderata indipendenza finanziaria.

Vuoi scoprire come? Allora, andiamo!

Principali idee tratte dal libro "Dream Big"

In questa sintesi, spiegheremo la storia dei tre imprenditori e presenteremo il modello di sistema di gestione proposto per ottenere i risultati raggiunti dai protagonisti del libro.

I punti salienti di questo sistema sono:

  • Una forte squadra;
  • Meritocrazia;
  • Semplicità e informalità;
  • Copiare ciò che funziona;
  • Incentivo al rischio;
  • Investire nell'istruzione;
  • Crescita continua.

Quindi, andiamo al lavoro?

La storia dei membri del trio

Jorge Paulo Lemann

Jorge Lemann è nato a Rio de Janeiro nel 1939, ha studiato economia ad Harvard e ne è stato capitano della squadra di tennis. Ha iniziato la sua vita professionale nel mercato dei capitali, che gli ha fornito una grande esperienza per la sua carriera.

Jorge era sempre insoddisfatto della forma della gerarchia aziendale. All'età di 31 anni, vide che era tempo di realizzare il suo sogno e mettere in pratica il suo modello di gestione. Così fondò il Banco Garantia, insieme a Marcel Telles e Beto Sicupira.

Stabilitisi nel mercato, decisero di acquisire società di cui potessero influenzare l'amministrazione. Una delle prime fu Lojas Americanas e, in seguito, la birreria Brahma. Per gestire queste società, il trio si basava sempre sulla meritocrazia e cercava modelli già consolidati. Seguendo sempre la stessa cultura, fondò AmBev e in seguito acquistò Anheuser-Busch, che divenne la più grande birreria del mondo.

Marcel Hermann Telles

Marcel Telles è nato nel 1950 a Rio de Janeiro. Laureato in economia, ha fatto carriera nel mercato finanziario e ha guadagnato importanza dopo aver subito i rigorosi sistemi di valutazione imposti da questo mercato. Ha appreso come operano i mercati finanziari esteri e ha utilizzato tutto ciò che ha scoperto per applicarlo in Brasile, addirittura la tecnologia overnight che consiste in un'operazione finanziaria che permette di prendere in prestito del denaro in un giorno qualsiasi e renderlo il giorno successivo.

Carlos Alberto da Veiga Sicupira

Beto Sicupira è nato nel 1948, a Rio de Janeiro. Cominciò la carriera imprenditoriale sin da giovanissimo, facendo affari con auto usate e vendendo jeans che importava dall'estero. Ha studiato amministrazione e ha tentato la carriera di impiegato statale che, però, non si addiceva a lui. Durante un volo, Beto fu presentato a Jorge Paulo e divennero amici. Tuttavia, Beto andò a lavorare in Garantia solo qualche tempo dopo.

Il modello di gestione

Una forte squadra

Secondo l'autrice del libro "Dream Big", Cristiane Correa, il primo punto chiave è circondarsi di brave persone. Jorge Paulo Lemann ha adottato un modello chiamato PSD (Poor, Smart, Desirous: Povero, Intelligente e Desideroso di diventare ricco) per integrare il suo team.

Pertanto, valutavano gli impiegati con "il sangue negli occhi" e solo quelli che volevano davvero che il loro business diventasse reale.

Infatti, il profilo cercato era: Giovane, intelligente, ambizioso e senza precedenti esperienze. Secondo il trio, i buoni professionisti attraggono e formano buoni professionisti. Quindi hanno sempre preferito farlo "in casa".

Per ottenere e mantenere questi talenti, hanno adottato il modello della meritocrazia.

Meritocrazia

La gestione aziendale ha sempre valorizzato i dipendenti più efficienti. I salari fissi erano bassi, ma i bonus variabili erano alti e legati ai risultati ottenuti dai dipendenti.

Il trio ha adottato il cosiddetto modello 20-70-10. Ogni anno la società:

  • Premia il 20% dei dipendenti (quelli con le migliori prestazioni);
  • Mantiene il 70% dei dipendenti (quelli con prestazioni medie);
  • Licenzia il 10% dei dipendenti (quelli con le prestazioni peggiori).

Affinché il sogno diventasse realtà era necessario far entrare in azienda persone giuste e nuove. E, per qualcuno che arriva, qualcuno se ne deve andare.

Semplicità e informalità

Il trio ha identificato ciò che era essenziale per il business e si è focalizzato su ciò che era importante. Niente auto di lusso, jet privati, autisti né altri tipi di lusso. La semplicità era la norma.

Hanno preferito lavorare in jeans, con lo zaino in spalla ed in modo semplice. Il focus era incentrato sulla ricerca continua di risparmiare sui costi per aumentare i profitti, e fu così che impressionano il mercato e gli azionisti.

Secondo Beto Sicupira, il costo è come le unghie: è sempre necessario tagliarle. Questo standard è riscontrabile in tutte le attività gestite dal trio, essendo strettamente monitorato.

Alla fine, credevano che, con meno gerarchie, il business sarebbe diventato più veloce e meno burocratico. Quindi una delle misure era quella di chiudersi in una stanza, formare una grande postazione di lavoro in cui le persone condividevano i tavoli.

Copia ciò che funziona

Uno dei motti adottati dal trio è: Non reinventare la ruota. Non si dovrebbe aver paura di copiare ciò che funziona e loro si vantano di aver copiato buone idee.

Il modello 20-70-10, ad esempio, è stato implementato per la prima volta alla General Electric (GE). E quando guarda Lojas Americanas, fecero visita a Walmart e applicarono alle loro aziende ciò che di buono videro lì.

Fecero lo stesso all'inizio della carriera, quando copiarono le migliori pratiche dell'American Goldman Sachs e le applicarono alla loro banca Garantia.

Rischio incoraggiante

Secondo Cristiane Correa, il trio brasiliano ritiene che i rischi siano essenziali per ottenere risultati straordinari e le persone che sognano in grande non dovrebbero essere penalizzate se qualcosa va storto ma devono continuare a correre secondo i piani.

Uno degli estratti del libro ritrae bene questo punto. Quando il CEO decise di acquistare Budweiser, nel caso in cui l'accordo fosse andato a monte, non sarebbe stato penalizzato con più di 50 miliardi in azioni.

Jorge Paulo Lemann infatti ha detto che "il più grande rischio è non correre rischi".

Investire nell'educazione

Prestazioni e dedizione sono sempre state più importanti dei certificati accademici. Ma nel tempo, tutti e tre hanno cominciarono a capire l'importanza dell'educazione man mano che gli affari crescevano.

Di conseguenza, iniziarono a pagare la formazione all'estero per i dipendenti. Secondo Cristiane Correa, questo è stato qualcosa che ha funzionato molto bene e quindi, da quel momento, il trio iniziò a investire in istituzioni educative. La prima di queste fu la fondazione di Estudar, per arrivare, in seguito, a Insper ed Endeavor.

Queste istituzioni servivano come mezzo eccellente per reclutare nuovi talenti per la loro attività.

Crescita continua

Il trio ha una cultura in continua crescita. Secondo loro, non dovremmo mai lasciare troppi soldi fermi, dobbiamo sempre utilizzarlo per favorire la crescita del business.

Secondo Marcel Telles, la crescita continua è necessaria per consentire la crescita dei dipendenti. Anche perché, nelle loro attività hanno molti professionisti estremamente qualificati che non vogliono perdere a favore dei concorrenti.

Un grande esempio di imprenditoria è la fusione di due importanti rivali, la Antartica e la Brahma, che formano il gruppo AmBev. Ma la cosa non si ferma qui e atualmente AmBev possiede marchi importanti come Guaraná Antarctica, Sucos do Bem, Bohemia, Skol e Gatorade.

Secondo Cristiane Correa, la loro corsa non si fermerà qui. C'erano anche voci sull'acquisto di Pepsico o Coca-Cola. Ma è successo nel 2013, quando è stato pubblicato il libro.

Cosa ne dicono gli altri autori?

Nel libro del uomo d'affari brasiliano Flávio Augusto, "Geração de Valor", mostra come, invece di lavorare solo per il capitale, sia importante generare valore per i clienti. Generando valore nella vita delle altre persone, in cambio, creeranno valore per te.

Per Gino Wickman, autore del libro "Traction", gli imprenditori di successo hanno una visione attraente e ben definita per il loro business. Inoltre, sanno come comunicare questo messaggio ai dipendenti.

Per l'autore Mitch Antony nel suo libro "Selling with Emotional Intelligence", abili negoziatori professionisti sono in grado di trovare soluzioni in situazioni in cui le altre persone vedono solo ostacoli. Il tuo segreto è guardare oltre i tuoi desideri e le tue esigenze e vedere gli obiettivi dei tuoi partner.

Ok, ma come posso applicare questo alla mia vita?

Raggiungere posizioni privilegiate non è facile. Jorge Paulo Lemann ha dimostrato che è necessario avere molta dedizione, impegno e una buona dose di coraggio per correre certi rischi.

Ricorda che questo trio ha imparato innumerevoli lezioni dai fallimenti, alcuni dei quali costati molti milioni di dollari.

Tuttavia, seguendo il modello di gestione suggerito dal trio, è possibile avere risultati eccellenti. E qui ci sono alcuni consigli:

  • Sognate in grande, ma focalizzatevi;
  • Abbiate al vostro fianco professionisti migliori di voi;
  • Semplice è meglio che complicato;
  • Il più grande rischio è non rischiare.

Ti è piaciuta questo riassunto del libro "Dream Big"?

Ti è piaciuto nostro riassunto del libro di Cristiane Correa? Lascia il tuo feedback per conoscere la tua opinione!

Inoltre, per conoscere tutti i dettagli della storia di questo trio incrollabile, puoi acquistare il libro completo facendo clic sull'immagine qui sotto:

Libro 'Dream Big'

Aggiungi ai preferiti
Aggiungi a leggere
Segna come letto
Create Account
Iscriviti gratis

E ricevi un riassunto settimanale dei best-sellers più venduti da leggere e ascoltare quando vuoi!