€ 100 Bastano - Chris Guillebeau

€ 100 Bastano - Chris Guillebeau

Scopri cosa devi fare per iniziare la tua attività, sviluppare la tua idea e spendere poco per attuarla.

Sei stanco di avere un programma schedulato per lavorare, un capo che ti incolpa di tutto o di trovarti inchiodato nel traffico andando al lavoro?

Quindi, cosa ne pensi dell'idea di avere la tua attività, di essere in grado di lavorare da casa, di organizzare i tuoi programmi e, cosa migliore di tutte, investendo pochissimo?

Ti piace? Allora vieni con me perché nei prossimi paragrafi ti spiegheremo come iniziare ad intraprendere questa strada, aprire l'attività dei tuoi sogni ed avere successo!

Sul libro "€ 100 Bastano"

Pubblicato nel 2013, "€ 100 Bastano" ti spiega passo passo come essere indipendente nel mondo degli affari, creare la tua routine e possedere la tua azienda.

Diviso in 14 capitoli, il libro ha tre passaggi che mostrano come entrare nel mondo dell'imprenditorialità, sviluppare la tua idea e potenziare il tuo business.

Circa l'autore Chris Guillebeau

Chris Guillebeau è un ragazzo a cui piacciono le sfide. Tanto per darti un'idea, a soli 35 anni aveva già visitato tutti i paesi del mondo. Verso i 20 anni accettò questa sfida e cominciò un viaggio che lo portò a visitare 20 paesi ogni anno.

Chris è l'autore di libri che sono stati più volte tra i best-sellers del New York Times e del Wall Street Journal. A tutt'oggi ha un sito che viene visitato più di 300, 000 volte al mese e collabora con agenzie di stampa come la CNN e l' Huffington Post.

Per chi è questo libro?

Il contenuto del libro "€ 100 Bastano" di Chris Guillebeau è indicato a coloro che vogliono prendere una svolta nella vita, iniziare una nuova fase ed aprire la propria attività. Qui si sarà in grado di capire come uscire dall' inerzia e avviare questo processo, cogliendo i migliori suggerimenti, i principali punti positivi e negativi, le sfide maggiori e capendo di cosa si ha bisogno per fare il passo successivo.

Principali idee tratte dal libro "€ 100 Bastano"

Nel suo sviluppo, il libro di Chris Guillebeau descrive in dettaglio c inque linee di pensiero:

  1. Aprire la propria attività potrebbe essere un'idea migliore che seguire la "vita d'ufficio";
  2. Le sfide iniziali da intraprendere;
  3. Come strutturare la tua idea;
  4. Come pubblicizzare il tuo prodotto nel mondo;
  5. Come essere preparati alle sfide.

Sei interessato? Allora mettiamoci al lavoro!

Imprenditori non si nasce

Io posso essere un imprenditore, il tuo vicino può essere un imprenditore, tu puoi essere un imprenditore, chiunque può essere un imprenditore. Questa è la grande idea del libro di Chris Guillebeau.

D'ora in poi, cerchiamo di capire tutto ciò di cui hai bisogno per sapere come avviare la tua start-up con 100 euro.

L'inizio

"Hai già le competenze necessarie - devi solo sapere dove guardare".

L'autore elabora tutto il suo pensiero basandosi sul concetto di micro-business. Ma cos'è questo?

Come suggerisce il nome, sono piccole imprese, ma che possono generare grandi impatti. E la cosa più importante, nelle microimprese, è che offrono una grande capacità di essere testate, lanciate nel mercato e di espandersi senza la necessità di un grande investimento.

E per aprire la tua azienda, hai solo bisogno di un'idea che puoi sviluppare e dalla quale, per di più, puoi avere un ritorno finanziario.

Per trovare un'idea, combina tre fattori: passione, abilità e risoluzione dei problemi.

  1. Passione: Fare qualcosa che ti piace è essenziale per poterti impegnare in qualcosa del genere. Certo, non tutte le passioni generano un'opportunità di business, ma è possibile realizzare cose direttamente o indirettamente correlate ad essa.
  2. Abilità: Combina la tua passione con le tue abilità perché questo è ciò che svilupperà ulteriormente la tua idea. Fai qualcosa che ti piace e in cui sei bravo e comprendi che un buon imprenditore trasforma le proprie capacità in base alle necessità. L'autore dice: "Se sei bravo in qualcosa, probabilmente sei bravo anche in qualcos'altro".
  3. Risoluzione dei problemi: I buoni affari sono quelli che offrono la soluzione ai problemi. Le persone hanno problemi e desideri e se non risolvi le difficoltà di nessuno, non ci sarà alcun profitto. Quindi, metti le tue abilità assieme a qualcosa che ti piace ma che risolverà i problemi di qualcuno.

Offri il pesce

"Pesca un pesce e puoi venderlo ad un uomo. Insegna a quell'uomo a pescare e rovinerai una magnifica opportunità di fare affari".

Il primo capitolo del libro inizia citando questa frase di Karl Marx che riunisce in sé il pensiero: il tuo obiettivo è trovare il "pesce" di cui la gente ha bisogno e proporglielo.

Per avere successo nel tuo tentativo, la tua azienda ha bisogno di aiutare le persone e, come dice il libro "100 Euro Bastano" di Chris Guillebeau, aiutare le persone significa dare loro valore. E questa è la chiave del business.

Le persone hanno desideri e bisogni e se tu puoi soddisfarli, ne trarrai profitto. Quindi scegli bene il tuo pesc e.

Nuovi fattori demografici

"Le opportunità di business sono come gli autobus; c'è n'è sempre una in arrivo."

Interpretando la frase qui sopra sottolineiamo l'importanza di essere sempre consapevoli di una caratteristica importante: il mondo di oggi è in continua evoluzione, nascono nuove idee e vengono create nuove opportunità.

Il tuo prodotto non può essere stagionale, cioè non può apparire, avere successo per un po' e scomparire. Per evitare che questo accada, dovresti fare un sondaggio per capire i tuoi clienti attuali e futuri e analizzare lo scenario in cui sei inserito.

Conoscere i dati demografici come sesso ed età è molto importante per l'analisi dei dati, ma Chris Guillebeau dice che ci sono altri fattori a cui dobbiamo prestare attenzione, come le credenze e i valori che il pubblico ha in comune o anche le loro manie, le mode e le tendenze.

Tali dati permettono di avere una visione più approfondita del mercato in cui sei inserito e ti fanno capire come lavorare sui clienti in modo che le strategie possano essere tracciate e il tuo prodotto immesso nel mondo, come vedremo nella seguente panoramica.

Porta il tuo bambino nel mondo

Ora che hai capito le basi, è ora di lanciare la tua idea là fuori, di darla al pubblico.

Crea il tuo piano di business su una sola pagina

"Se la tua missione è molto più ampia di questa frase, potrebbe essere troppo lunga."

Il mondo delle start-up funziona 24 ore al giorno, 7 giorni a settimana. E in quella realtà, i piani aziendali di 50 pagine sono un'esagerazione.

Quindi il piano aziendale in una pagina ha lo scopo di riassumere brevemente ciò che la tua azienda sta vendendo, qual è la sua missione, quanto costa, come verrà pubblicizzata, i suoi obiettivi e le sue sfide. L'obiettivo è che chiunque può leggere questa pagina e capire qual è il tuo marchio.

Ma per quanto possa essere importante, la pianificazione non è solo la progettazione di un'azienda. L'autore del libro "100 Euro Bastano", Chris Guillebeau, afferma: "pianifica man mano che vai avanti" ovvero, agisci. Metti in pratica i tuoi piani, ma sii sempre pronto per adattarsi alle esigenze dei tuoi clienti.

Infine, concentrati sulla tua prima vendita in quanto non c'è niente di più esilarante che avere il piacere di avviare la tua prima azienda e renderti conto che il tuo prodotto può davvero portarti risultati finanziari.

L'indimenticabile eccedenza di offerta

"Supera le aspettative".

Siamo a un punto in cui hai già strutturato il tuo prodotto e un piano aziendale completo e succinto. È tempo di fare un'offerta che non può essere rifiutata.

Abbiamo parlato del proposito di creare qualcosa di valore, di come il tuo prodotto debba risolvere un problema e dell'importanza di ciò. Ora è necessario che tu lo mostri al cliente, che tu abbia in mente un valore chiaro, che tu renda esplicito quale problema risolverai e mostri i benefici che se ne possono trarre.

Usa il senso dell'urgenza per convincere il consumatore che ha bisogno di questo prodotto e che prima compra, meglio è.

Per proporre un'offerta irrecusabile devi avere una strategia di lancio, attrarre il cliente per tempo con una campagna promozionale, devi lasciarlo nell'impazienza di acquistare il prodotto.

Ad esempio, i film di Hollywood sono sempre preceduti da una campagna pubblicitaria, da trailers e poster per suscitare l'interesse del pubblico. In questo modo, la sera della prima, migliaia di persone saranno in fila per vedere il film.

Infine, racconta una buona storia. Le storie colpiscono le persone e possono suscitare sentimenti diversi. Steve Jobs, fondatore di Apple, era un maestro nel raccontare storie per vendere i suoi prodotti. Ti avrebbe incantato con la sua narrativa per fare colpo e, alla fine, probabilmente ti saresti trovato a voler acquistare un iPhone.

Tutto questo può essere riassunto nella frase di apertura: "superare le aspettative". Non limitarti a porre le basi. Fai molto più di quello che i clienti si aspettano e sorprendili.

Agitazione

"Le persone devono sapere che tu esisti."

Un buon business, per raccogliere il necessario consenso, deve avere agitazione.

Può sembrare uno strano termine da usare in questo contesto ma vi racconterò una storia presentata nel libro "100 Euro Bastano".

Sei curioso di sapere qual'è ruolo della pubblicità a pagamento in questi giorni? Chris Guillebeau ha condotto un "esperimento" in proprio e ha voluto confrontare annunci a pagamento con annunci selvaggi (Calma! Comprenderemo questo termine a breve).

A questo scopo, nel corso di un mese ha acquistato $10.000 in pubblicità e sponsorizzazioni per promuovere la propria azienda. Parallelamente, ha trascorso dieci ore a promuovere la sua attività gratuitamente su internet, scrivendo sui blog, cercando partners e contattando giornalisti, il che significa che stava creando trambusto per la sua azienda.

Il risultato? Senza spendere un centesimo, ha avuto un ritorno finanziario e di clienti superiore alla spesa di $10.000.

Naturalmente, l'agitazione non è infallibile, ogni azienda dovrà affrontare una realtà diversa, ma, se usata bene, può produrre grandi risultati. Quindi comprendi sempre la realtà della tua attività e bilancia la quantità di annunci a pagamento con la frenesia online, perché insieme possono portarti ancora più lontano.

La crescita e i passi successivi

Questo è tutto! Hai già capito qual è la chiave per avviare il tuo nuovo business. Adesso vediamo come farla crescere e raccogliere frutti anche migliori.

Pensare al futuro

"Cresci quanto vuoi crescere (ma non di più)"

Una volta che l'azienda è consolidata, è tempo di espandersi. L'autore Chris Guillebeau dice che espandersi è spesso più facile che iniziare, perché le soluzioni semplici possono avere un grande impatto.

Così, evidenzia i seguenti punti per portare la tua azienda nascente al successo:

  • Prendi in considerazione la vendita di prodotti secondari e la vendita incrociata, per completare l'esperienza con il tuo prodotto iniziale e aumentare le vendite della tua azienda;
  • Sviluppa contatti, trova nuovi partner e affiliati che vogliano assisterti nella crescita;
  • Sii sempre presente e lavora nella tua azienda ogni giorno;
  • Monitora gli indicatori: mantenere il controllo sul raggiungimento dei processi e degli obiettivi è molto importante.
  • Tieni presente che avere un'attività che può espandersi è qualcosa di molto prezioso.

Ma cosa succede se non funziona?

"Puoi avere successo anche quando le cose vanno male".

Nel mondo degli affari, tutto può succedere. In Brasile, ad esempio, la maggior parte delle aziende non sopravvive per più di tre anni.

Ma devi combattere contro la paura. Devi farti carico dei rischi ed essere pronto ad affrontare nuove sfide. Nei momenti di difficoltà, ricorda le vittorie perché ti daranno l'ispirazione per affrontare i periodi faticosi.

Ricorda che la resilienza sarà molto importante nel momento in cui sarà necessario affrontare l'instabilità del mondo imprenditoriale. Sii sempre pronto ad alzarti, scrollarti la polvere di dosso e voltarti.

Cosa ne dicono altri autori?

Come Chris Guillebeau, Gino Wickman, autore di "Traction", esplora come gli imprenditori di successo abbiano una visione attraente e chiara della loro attività.

In questo libro ci siamo resi conto che per sviluppare la propria azienda è necessario essere focalizzati sul mercato in cui si intende operare, anche ricercando nuovi fattori demografici.

In "Selling to Big Companies", l'autrice Jill Konrath chiarisce che essere concentrati è fondamentale. Non cercare di vendere a tutti. Dal momento che devi diventare un esperto nel business dei tuoi clienti, definisci attentamente il tuo mercato.

Infine, per John C. Maxwell, autore del "Il Libro d'Oro della Leadership", i migliori leader sono quelli che sanno ascoltare. Gli ascoltatori sanno cosa sta succedendo perché sono attenti.

Imparano meglio di altri perché assorbono da molti luoghi. Inoltre, i buoni ascoltatori hanno la capacità di vedere meglio i punti di forza e di debolezza degli altri.

Ok, ma come posso applicare questo alla mia vita?

Per mettere tutto in pratica, sapendo che 100 euro bastano, segui i passi riportati qui sotto:

  • Sii coraggioso! Sarà necessario per iniziare questo nuovo modo di vivere;
  • Sviluppa un'idea che faccia da ponte tra passione, abilità e risoluzioni dei problemi;
  • Prepara un piano aziendale succinto e completo;
  • Usa i vantaggi che internet ci offre: Scuoti la tua attività!
  • Non aver paura di chiedere aiuto;
  • Se non funziona, vai alla prossima idea!

Ti è piaciuto questo riassunto del libro "€ 100 Bastano"?

Ci auguriamo che ti sia piaciuto il nostro riassunto e che tu sia riuscito ad avviare la tua attività seguendo gli insegnamenti dell'autore Chris Guillebeau. Lascia la tua opinione nei commenti, il tuo feedback è molto importante per noi!

Inoltre, per saperne di più sui contenuti, acquista il libro cliccando sull'immagine sottostante:

Libro '100 Euro Bastano'

Aggiungi ai preferiti
Aggiungi a leggere
Segna come letto
Create Account
Iscriviti gratis

E ricevi un riassunto settimanale dei best-sellers più venduti da leggere e ascoltare quando vuoi!