Le 21 Leggi Fondamentali del Leader - John C. Maxwell

Le 21 Leggi Fondamentali del Leader - John C. Maxwell

Credi di essere un leader? Come ti vedono i tuoi followers? Sviluppa le tue tecniche e pratiche di leadership e diventa un vero leader.

Ottenere un posto nel mondo della leadership non è un compito facile. Maxwell afferma che "[...] il successo è alla portata di quasi tutti. Ma credo anche che il successo personale senza capacità di leadership abbia un'efficacia limitata. Senza la capacità di leadership, l'impatto della persona è solo una parte di ciò che potrebbe essere con una buona leadership. Più vuoi andare in alto e maggiore è la necessità di leadership. Maggiore è l'impatto che si desidera avere, più devi essere influente".

John chiarisce molto bene che per raggiungere il successo è fondamentale avere la capacità di guidare, la capacità di essere un leader. L' autore John Maxwell ha creato 21 leggi, attraverso la sua stessa esperienza e quella di altri leader, e dice: "Seguile e la gente ti seguirà".

Sul libro "Le 21 Leggi Fondamentali del Leader"

"Le 21 Leggi Fondamentali del Leader", scritto da John Maxwell, mostra, attraverso storie reali, come essere un leader di successo seguendo le 21 leggi.

Questo libro, considerato uno dei grandi successi e best-seller di Maxwell, ha nella sua nuova versione (2015) 336 pagine. È diviso in 21 capitoli che sono le 21 leggi. In ogni capitolo l'autore si occupa di una legge specifica, rendendo così la lettura abbastanza obiettiva.

Circa l'autore John C. Maxwell

John Maxwell, americano nato nel 1947 nella città di Garden City. Egli è specializzato nella leadership, fondatore della società Injoy Stewardship e di EQUIP, pastore e oratore internazionale. Egli ha istruito molti capi di governo e rinomati dirigenti.

I libri di Maxwell hanno venduto più di 19 milioni di copie, alcune delle quali nella lista dei best-seller del New York Times.

Per chi è questo libro?

Questo lavoro di John Maxwell è essenziale per tutti i leader, per coloro che affermano di essere un leader, o per te, che hai il desiderio di sviluppare una nuova abilità. Scoprirai come un leader pensa, agisce e ispira le persone che lo circondano.

Principali idee tratte dal libro "Le 21 Leggi Fondamentali del Leader"

  • La tua capacità di leadership limita il tuo successo;
  • La leadership non può essere acquistata, è guadagnata;
  • La leadership è coltivata e devi lottare per essa ogni giorno;
  • Pianificare e creare il proprio percorso sono le caratteristiche di un buon leader;
  • Il leader deve aiutare i suoi seguaci a crescere;
  • Il leader deve mantenere una relazione di fiducia con la sua squadra;
  • Il rispetto non si ottiene dall'autorità, tanto meno dalla debolezza;
  • Sei quello che attiri; la tua squadra è ciò che emani;
  • Un leader da solo non arriva da nessuna parte;
  • Per un leader, il fallimento è inaccettabile;
  • Maggiore è il leader, maggiore è il sacrificio;
  • "Il valore duraturo di un leader è misurato dalla sua successione."

1: La legge del limite

Questa legge è la ragione per cui le persone ottengono più successo di altre. La tua capacità di leadership limita il tuo successo, cioè, non puoi avere successo al di sopra del tuo livello di leadership. Ci sono persone che sono un passo avanti. Gli ostacoli sono solo barriere da superare e queste persone perseguono ogni giorno il successo, perché questo aumenta la loro capacità di leadership.

Puoi vedere un esempio della legge del limite nella tua giornata. Nel mondo del calcio, se una squadra accumula molte sconfitte consecutive, l'allenatore della squadra viene sostituito. Questo viene fatto per ingaggiare una persona con un livello superiore di leadership perché, dopo tutto, più alto è il livello di leadership, maggiore è il potenziale dell'organizzazione.

2: La legge dell'influenza

Essere leader è influenzare! La leadership non può essere comprata, ma vinta. I leader sono veri persuasori, sono in grado di influenzare le persone attorno a loro con le loro cause e i loro obiettivi. Comandare non è influenzare, imporre valori non significa condurre perché i leader hanno la capacità di influenzare le altre persone solo attraverso i loro valori. Ricorda questo: non c'è modo di chiedere la leadership, va conquistata!

3: La legge del processo

Per comprendere questa legge, andiamo a un caso descritto da Maxwell. Larry Bird, giocatore americano professionista di pallacanestro, è considerato uno dei migliori di tutti i tempi. Bird si è fatto conoscere grazie ai suoi tiri perfetti.

Si allenava quotidianamente al mattino e faceva 500 tiri al giorno. Larry Bird è nella Hall of Fame della Basketball League. C'è un detto: "I campioni non diventano tali sul ring, ma vengono riconosciuti lì".

La legge del processo è: impara ogni giorno. Possiamo dire che la leadership viene coltivata: devi impegnarti ogni giorno per poter diventare un leader di successo. John dice "per guidare domani, impara oggi".

4: La legge della navigazione

Un leader deve essere sempre un passo avanti, deve vedere l'evento prima ancora che accada. Un leader ha un piano nella mente: non segue un percorso, ma ne crea uno. Chiunque è in grado di guidare la nave, ma solo il leader definisce il percorso.

5: La legge della dipendenza

Si può pensare che i followers servano solo il leader e mai viceversa. Se la pensi così, la legge della dipendenza dimostrerà che questo pensiero non è corretto. Il leader dovrebbe rendere le cose più semplici per la sua gente, dovrebbe aggiungere valore alla loro vita e avere una relazione individuale con i suoi followers.

6: La legge della base solida

Ciò che questa legge ci dice è necessario in tutte le relazioni, non solo in quella tra leader e followers. Riguarda la fiducia ed è legata alla legge dell'influenza, perché, dopotutto, è molto difficile influenzare senza fiducia.

Quindi, fai in modo che le tue azioni alimenta la fiducia che le persone hanno in te e non tradirla mai.

7: La legge del rispetto

Ovviamente rispettiamo le persone che pensiamo siano più intelligenti e più forti di noi. In tutti i gruppi di persone, coloro che hanno queste qualità si distinguono.

Se mostri codardia, paura e debolezza non avrai il rispetto dei tuoi followers. Quindi, passiamo alla prossima legge.

8: La legge dell'intuizione

Hai certamente intuito qual è il tuo punto forte. Tuttavia, pochi hanno intuizioni sulla leadership. Questa è una delle abilità dei leader, cioè valutare tutto dal punto di vista della leadership.

Sapere cosa fare e quando farlo, anche senza avere le informazioni necessarie per farlo, è la legge dell'intuizione.

9: La legge del magnetismo

Le persone sono solitamente attratte da coloro con cui hanno più cose in comune. Vuoi scoprire che tipo di leader sei? Guarda le caratteristiche dei suoi followers. Vuoi che abbiano qualità diverse? Allora devi cambiare le tue qualità. La legge del magnetismo dice "tu sei chi attiri".

10: La legge della connessione

Collegati emotivamente alle persone perché tendono a usare le emozioni prima della ragione. La legge della connessione ti dice di legare con le persone. Questa legge ti aiuterà con la legge del rispetto, dell'influenza e fiducia.

11: La legge del circolo interiore

Un leader non può andare avanti da solo, lui e il suo team sono una squadra. Proprio come Usain Bolt, l'unico atleta a vincere otto medaglie d'oro nelle gare di velocità, dieci volte campione del mondo, che non ha raggiunto quel risultato da solo. Quindi, circondati di persone che ti aiutino ad andare dove vuoi.

12: La legge del potenziamento

Valorizza il lavoro della tua gente, aiutali a svilupparsi, crea un percorso di successo per loro, non ostacolare e non limitarli. Hai mai sentito parlare di Henry Ford? È uno dei fondatori della Ford Motor Company.

Secondo Maxwell, "Henry Ford era così innamorato della sua T Model che non ha mai voluto migliorarlo. Quando un gruppo di suoi designer lo sorprese dandogli un prototipo di un modello migliorato, Ford, furioso, tolse una portiera dai cardini e distrusse la macchina a mani nude".

Solo anni dopo Ford cedette e fece migliorare la sua vettura ma, tuttavia, risulta tecnologicamente inferiore ai modelli dei suoi concorrenti. Il comportamento di Henry era totalmente contrario alla legge dell' empowerment.

13: La legge dell'immagine

Come leader, devi agire. Se agisci, la gente lo vede. Facendo questo, i tuoi followers replicheranno le tue azioni e, in questo modo, avranno successo.

"Le persone fanno quello che vedono".

Questa è la legge dell'immagine.

14: La legge dell'acquisizione

La lotta per l'indipendenza dell'India è stata sofferta e ritardata, ma Gandhi ha avuto il sostegno degli indiani e con determinazione ha assicurato la libertà dell'India. Sostenendo Gandhi, le persone adottarono la sua visione e, adottandola, riuscirono a farla diventare realtà.

Questo, quindi, è il fondamento della legge dell'acquisizione:

"Il leader scopre il sogno e poi la gente. La gente prima scopre il leader e poi il sogno".

15: La legge della vittoria

Il fallimento è inaccettabile. I leader affrontano incessantemente gli ostacoli fino a quando si raggiunge la vittoria. Vincere, vincere e vincere. Questa è la legge della vittoria.

16: La legge del grande impulso

L'autore John C. Maxwell ci dice che l' impulso è il migliore amico di un leader. Quando hai impulso, anche in relazione alle attività più difficili, esse sembrano diventare più semplici. Maxwell dice che un leader senza impulso è un leader morto e, di conseguenza, anche l'organizzazione. Lo slancio può essere decisivo tra il vincere e il perdere.

17: La legge delle priorità

Quali delle tue attività sono essenziali? Dai delle priorità alle tue attività?

Questo paragrafo corrisponde proprio alla legge delle priorità. Normalmente, le persone hanno qualche problema a pianificare le priorità, ma un leader sa come rendere prioritarie le sue attività ed essere responsabile di esse.

Il principio di Pareto è un consiglio per te per seguire questa legge. Consiste nel fatto che l'80% dei risultati proviene dal 20% delle cause. Se già segui questa legge è grandioso, ma potresti anche dover rivedere le tue priorità.

18: La legge del sacrificio

Per esemplificare questa legge, raccontiamo la storia di un individuo che ha cambiato il mondo, Martin Luther King Jr. Gli eventi hanno inizio quando una donna di colore, Rosa Parks, rifiutò di lasciare il suo posto, in autobus, a una persona bianca.

Con la comunità afroamericana, King guidò un boicottaggio del sistema per cambiarlo. Riuscì a conseguire grandi risultati nella causa dei diritti civili, ma iniziò a pagare questi cambiamenti a caro prezzo. Alla fine, ha sacrificato tutto ciò che aveva.

Questa è la legge del sacrificio: più grande è il capo, maggiore è il sacrificio.

19: La legge del momento

Questa legge consiste nel fare le cose giuste al momento giusto. Fallo per il successo. L'azione sbagliata nel momento sbagliato può solo portare al fallimento.

20: La legge della crescita esplosiva

Affinché tu possa avere una crescita esplosiva, è sufficiente che tu segua questa legge: per generare leader devi trasformare i tuoi followers in leader essi stessi così guideranno altri followers a vantaggio della tua causa.

Se vuoi aumentare i tuoi risultati, devi guidare; se vuoi moltiplicare, guida i leader.

21: La legge dell'eredità

Per cosa vuoi essere ricordato? Quale immagine di te vuoi lasciare nei ricordi delle persone? John Maxwell afferma che:

"Il valore duraturo di un leader è misurato dalla sua successione".

L'eredità deve essere in grado di portare avanti i suoi valori.

Cosa ne dicono gli altri autori?

Nelle Raccomandate "Tutti Contano", gli autori esplorano come i veri leader debbano studiare continuamente per sviluppare e sviluppare quelli che li circondano, in modo che possano anche diventare eccellenti leader che credono e valorizzano le persone.

Inoltre, i dipendenti dovrebbero essere incoraggiati a innovare e provare nuove cose, anche se falliscono. Questo li fa capire che i manager hanno piena fiducia nel loro potenziale e nel loro lavoro. Nel libro, questa pratica è chiamata "libertà responsabile".

Per John C. Maxwell, autore del "Il Libro d'Oro della Leadership", i migliori leader sono quelli che possono ascoltare. Gli ascoltatori sanno cosa sta succedendo perché sono attenti. Imparano meglio degli altri perché assorbono da molti luoghi. Inoltre, i buoni ascoltatori hanno la capacità di vedere meglio i punti di forza e di debolezza delle altre persone.

Infine, il libro "Come Trattare gli Altri e Farseli Amici" porta una serie di insegnamenti su come eccellere nelle relazioni personali. Si raccomanda una lettura del genere per approfondire la Legge n. 6, la legge della solida base, che sostiene l'importanza di ottenere la fiducia delle persone per influenzarle.

Ok, ma come posso applicare questo alla mia vita?

Bene, ora che già conosci tutte le leggi, puoi lavorare su di esse individualmente. Dal momento che molte di esse sono interconnesse, una legge aiuterà l'altra. Ricorda che avere la legge del processo richiede pazienza e sforzi quotidiani.

Quindi, sei pronto a raggiungere i tuoi obiettivi?

Ti è piaciuto questo riassunto del libro "Le 21 Leggi Fondamentali del Leader"?

È irrefutabile che queste leggi faranno leva sulla tua leadership verso il successo! Ora vogliamo sentirti: dicci cosa ne pensi di questo riassunto nei commenti.

Vuoi conoscere tutti i dettagli del lavoro? Quindi ottenere l'edizione completa ora disponibile dal negozio Amazon:

Libro 'Le 21 Leggi Fondamentali del Leader'

Aggiungi ai preferiti
Aggiungi a leggere
Segna come letto
Create Account
Iscriviti gratis

E ricevi un riassunto settimanale dei best-sellers più venduti da leggere e ascoltare quando vuoi!