Il Principio 80/20 - Richard Koch

Il Principio 80/20 - Richard Koch

"Mirare all'eccellenza in poche cose piuttosto che a una performance soddisfacente in molte altre"

Nel mondo turbolento di oggi, la stragrande maggioranza delle persone deve fare i conti con un'incredibile richiesta di incarichi da svolgere. Non appena hai finito la prima attività della lista subito altre appaiono al suo posto.

Allo stesso modo le aziende sono immerse nella complessità, al servizio di diversi mercati con grandi quantità di prodotti diversi, cercando di far fronte a tutti in modo efficace.

Di fronte a questo è essenziale capire, il non così semplice ma intensamente potente "principio 80/20", o "principio di Pareto". Questa relazione tra impegno e ricompensa ti fornirà supporto facendoti utilizzare il tuo tempo al lavoro in modo più efficiente.

Il principio è applicabile anche nella tua vita personale, aumentando la tua felicità e soddisfazione nei rapporti con le altre persone. Puoi essere più efficace nella tua vita semplicemente adottando il principio 80/20 e questo lavoro ti mostrerà come.

Sul libro "Il Principio 80/20"

"Il Principio 80/20", scritto da Richard Koch e pubblicato nel 2017, mostra come i segreti di "Science of Success" possano risolvere i dilemmi della tua vita.

Questo lavoro è composto da 336 pagine e 12 capitoli che sono divisi in 4 parti: "Le leggi della biologia", "Le leggi della fisica", "Le leggi non lineari" e "E quindi?". Ogni capitolo affronta una delle principali leggi potenti o un piccolo insieme di leggi.

Circa l'autore Richard Koch

Richard Koch, britannico nato nel 1950 in Inghilterra, è autore, relatore, consulente, imprenditore e investitore. Si è laureato a Oxford e ha conseguito un MBA presso la Wharton School dell'Università della Pennsylvania.

Koch ha lavorato come consulente presso il Boston Consulting Group ed è stato partner di Bain & Company. È stato uno dei fondatori di LEK Consulting, una società di consulenza strategica internazionale.

Per chi è questo libro?

"Il Principio 80/20" di Richard Koch afferma che il 20% dello sforzo produce l'80% del premio. In altre parole, l'80% degli sforzi viene utilizzato in modo inefficiente, quindi è necessario concentrarsi soprattutto sul 20% dei risultati. Questo concetto può essere applicato in molte aree, al fine di aumentare la tua efficienza, dalla tua azienda alle tue relazioni personali.

Principali idee tratte dal libro "Il Principio 80/20"

  • Non tutto il lavoro produce la stessa ricompensa. Il rapporto non è 1: 1;
  • L'equilibrio non è lo stato naturale del mondo, al contrario, è lo squilibrio;
  • Il principio 80/20 può aiutarti a migliorare il tuo processo di lavoro, per ottenere i migliori risultati;
  • Il principio 80/20 ha il potere di aumentare i profitti della compagnia;
  • Semplifica e riduci la complessità della tua attività per avere successo.

La maggior parte dei risultati sono generati solo da una piccola parte del lavoro

Potresti aver già capito che la relazione tra lavoro e risultato non è bilanciata, il che significa che la maggior parte del lavoro non genera necessariamente la maggior parte dei risultati.

Infatti, solo il 20% dei conducenti causa l'80% degli incidenti. La maggior parte della ricchezza mondiale, circa l'80%, è concentrata solo nel 20% della popolazione. Oppure, il 20% della gamma di prodotti di un'azienda rappresenta l'80% dei suoi profitti.

Questo fenomeno è noto come il principio 80/20: circa l'80% dei risultati è prodotto dal 20% degli sforzi. Questo evento accade perché non tutte le cause influenzano i risultati in egual misura.

Infatti, le cause possono essere divise in due categorie, che generano la divisione 80/20:

Tuttavia, per Richard Koch, si noti che il principio 80/20 è un'approssimazione e, infatti, il rapporto non sempre arriva al 100%. Un esempio è che, su 300 film, solo quattro (1, 3%) hanno generato quasi l'80% delle vendite di biglietti.

Attraverso questi dati, possiamo vedere che il principio 80/20 può essere utilizzato in una vasta gamma di applicazioni e questa è una conoscenza preziosa.

Aumentare i profitti nelle imprese

Come applicare il principio 80/20 in un'azienda? Bene, ci sono molti modi per farlo, ma per iniziare il modo migliore potrebbe essere quello di ottimizzare la serie di prodotti dell'azienda.

In primo luogo, guarda quali dei tuoi prodotti generano più profitti. Suddividili in base ai numeri di vendita e al profitto. In questo modo, scoprirai che i prodotti principali occupano il 20% delle vendite e generano l'80% del profitto.

Illustriamo l'idea con un esempio: Richard Koch ha condotto uno studio su un'azienda di elettronica. Ha scoperto che i tre principali prodotti rappresentavano il 19, 9% delle vendite, anche se generavano il 52, 6% dei profitti totali.

Dopo aver identificato il principio 80/20, il passo successivo è aumentare il potenziale di profitto di questo 20%. Dai priorità a questi prodotti e concentra il tuo capitale su una loro vendita maggiore.

Richard Koch consigliò all'amministrazione di questa compagnia di raddoppiare le vendite di quei tre prodotti, ignorando tutto il resto per aumentare i profitti.

Riduci la complessità per avere successo

Bene, generalmente, le grandi compagnie sono molto complesse. Questo fatto chiarisce che i manager devono essere in grado di gestire efficacemente situazioni difficili, anche se spesso apprezzano la sfida intellettuale che offrono.

Tuttavia, Richard Koch arla nel libro "Il Principio 80/20" che flirtare con la complessità non è il modo migliore per condurre un'azienda verso il successo.

Contrariamente a quello che dice il buon senso, che maggiore è la gamma di prodotti dell'azienda e più si generano profitti, la verità è che la complessità comporta costi elevati, la qual cosa implica logistica più complicata, più formazione per i venditori e più lavoro amministrativo. Questo aumento dei costi non è compensato dai prodotti aggiunti.

Al contrario, semplificare la tua attività riduce i costi. Ridurre ed enfatizzare la linea di prodotti porterà i dipendenti a concentrarsi sui pochi prodotti che vendono, ovvero, a focalizzarsi sull'essere eccellenti in alcuni processi piuttosto che buoni in molti.

Cosa ne dicono gli altri autori?

John Maxwell, in "Develoing the Leader Whithin You 2.0", discute l'importanza del leader dimostrando che si preoccupa della sua squadra e che sviluppa altri leader al suo interno. Inoltre, lavora con l'idea che l'80% dei suoi sforzi dovrebbe essere incanalato nel 20% delle sue priorità più importanti per raggiungere i suoi obiettivi.

Già in "4 Ore alla Settimana", scritto da Tim Ferris, ci viene detto di eliminare le distrazioni, che richiedono solo tempo. Scopri come essere efficace. Concentrati sul 20 percento superiore e ignora l'80 percento che non aiuta.

Infine, Cristiane Corrêa, nel libro "Dream Big", completa l'idea di pianificazione strategica personale e sottolinea l'importanza di mantenere un processo di miglioramento continuo per raggiungere i suoi obiettivi.

Ok, ma come posso applicare questo alla mia vita?

Diamo prima un'occhiata alla tua vita lavorativa, perché il modo in cui attualmente lavori può, probabilmente, essere più efficiente. Pensaci: se raggiungi l'80% dei risultati con solo il 20% dello sforzo, significa che l'80% del tuo lavoro è notoriamente inefficiente.

Ora immagina: se potessi eliminare questo spreco di tempo e lo sostituissi con le cose che fai durante il 20% di efficienza, questo moltiplicheranno i risultati del tuo lavoro.

In effetti, l'uso creativo del principio dell'80/20 potrebbe aiutarti ad aumentare l'efficienza perché avresti reindirizzato i tuoi sforzi lontano da attività che hanno solo un piccolo impatto sui risultati.

È possibile iniziare a esaminare e analizzare i tuoi processi di lavoro per scoprire quali parti di essi sono inefficienti. Potresti scoprire che, ad esempio, nelle prime fasi di un progetto, perdi tempo a pensare e a riflettere su ogni possibile errore che potresti commettere. Realizza questo e puoi consapevolmente cercare di smettere di pensare ai possibili fallimenti.

Qualunque siano i motivi, identificando e riorganizzando il tuo processo per evitarli, puoi aumentare notevolmente la tua efficienza.

Ti è piaciuto questo riassunto del libro "Il Principio 80/20"?

Cosa ne pensi del lavoro di Richard Koch, "Il Principio 80/20"? Lascia il tuo feedback per conoscere la tua opinione e offrire sempre il meglio per te! Se vuoi approfondire l'argomento, puoi goderti e acquistare il libro facendo clic sull'immagine seguente:

Libro 'Il Principio 80/20'

Aggiungi ai preferiti
Aggiungi a leggere
Segna come letto
Create Account
Iscriviti gratis

E ricevi un riassunto settimanale dei best-sellers più venduti da leggere e ascoltare quando vuoi!