The Ice Cream Maker - Subir Chowdhury

The Ice Cream Maker - Subir Chowdhury

Come migliorare le prestazioni della tua azienda in modo semplice e senza spendere tanti soldi.

Pensi che i tuoi prodotti/servizi siano buoni ma le tue vendite non vanno così bene? O che i tuoi dipendenti non stiano facendo del loro meglio per l'azienda?

E i tuoi clienti? Pensi di poter capire quali sono le loro esigenze?

Per Sabir Chowdhury, uno degli strateghi di qualità più rispettati al mondo, questi e altri problemi possono essere risolti implementando la cultura dell'eccellenza nella tua azienda.

Vuoi sapere come? Allora, andiamo!

Sul libro "The Ice Cream Maker"

L'opera "The Ice Cream Maker" (2006) è stato scritto da Subir Chowdhury e contiene 115 pagine. È un libro breve e di facile lettura, ma ricco di insegnamenti che mirano a trasformare la tua attività in eccellenza.

Il libro racconta la sua storia con Pete, che gestisce una fabbrica di gelati chiamata Dairy Cream, che è in imminente pericolo di chiudere i battenti. Per tentare di porre rimedio, chiede aiuto a Mike, dirigente di una catena di negozi, che gli fornisce preziose informazioni.

Attraverso una narrativa immaginaria, l'autoreSubir Chowdhury cerca di insegnare i valori della qualità e come possono essere applicati e mantenuti nelle aziende.

Circa l'autore Subir Chowdhury

L'autore del libro "The Ice Cream Maker", Subir Chowdhury, è uno stratega della qualità, presidente e amministratore delegato di ASI Consulting Group, LLC - il leader mondiale nell'implementazione, consulenza e formazione di Six Sigma e Leadership di qualità.

Subir Chowdhury ha ricevuto numerosi riconoscimenti per la sua leadership nella gestione della qualità e per il suo contributo in vari settori in tutto il mondo.

Oltre a "The Ice Cream Maker", ha scritto diversi libri, uno dei quali è stato un grande successo: "The Power of Six Sigma", che ha venduto oltre 1 milione di copie.

Per chi è questo libro?

Questo libro è adatto a tutti coloro che vogliono raggiungere la cultura dell'eccellenza nell'azienda, ovvero radicare la vera qualità.

È adatto anche a chiunque desideri approfondire la propria conoscenza del mondo degli affari, in quanto il libro presenta contenuti ricchi e di facile comprensione.

Principali idee tratte dal libro "The Ice Cream Maker"

  • "Se hai un lavoro, sei necessario. Altrimenti la tua posizione non esisterebbe";
  • La base della qualità è una forte leadership;
  • Oltre a concentrarti sui risultati, dovresti anche concentrarti su ciò che fai;
  • La qualità si basa sul lavoro di squadra e sul come l'azienda viene gestita;
  • La qualità è definita dal cliente;
  • Crea un ambiente che premia la creatività;
  • È necessario impegnarsi per raggiungere il livello di eccellenza;
  • Tutti sono responsabili della qualità;
  • Il sondaggio sulla soddisfazione è uno strumento importante per conoscere la qualità del tuo prodotto.

In questo riassunto del libro "The Ice Cream Maker", ti daremo gli insegnamenti principali che la narrazione presenta, distribuiti in 6 panoramiche.

Sei curioso? Resta al passo con noi!

Implementazione della qualità

La qualità deve far parte della cultura aziendale. Ciò significa che deve essere creata una cultura dell'eccellenza. Il primo passo per raggiungere l'eccellenza nell'azienda è prendersi cura delle persone che vi lavorano.

"Il profitto è il risultato, il sottoprodotto di un servizio da 10". Ciò significa che se le persone lavorano con la stessa dedizione che mostrano quando si divertono, il profitto arriverà di conseguenza, poiché un team motivato si adopererà sempre per ottenere il miglior risultato.

Perché motivare la squadra?

Esistono due tipi di client: esterno e interno. I clienti interni sono i dipendenti della società; se il team non è coinvolto, non fornirà un buon servizio ai clienti esterni.

Per avere questo impegno, la gente ha bisogno di sentire che il loro lavoro è utile, di sapere che è importante per l'azienda. Per questo, l'azienda deve sempre valutare le opinioni e i suggerimenti dei dipendenti, delegare le responsabilità e incoraggiarli sempre a dare il loro contributo.

Subir Chowdhury aggiunge inoltre: "Offri loro la giusta formazione e gli strumenti adeguati, una retribuzione equa e la motivazione e l'opportunità di essere ascoltati, e saranno più impegnati nel lavoro, investendo di più di sé stessi nella tua attività".

Avere un ambiente di lavoro favorevole con dipendenti che danno il meglio di sé per l'azienda e hanno senso di responsabilità, farà in modo che si sentano parte del risultato assieme agli altri colleghi. E meglio l'azienda tratta i propri dipendenti, meglio trattano i propri clienti.

CEO: C per Consider (Considerare)

Subir Chowdhury definisce il CEO come il passo successivo per raggiungere il percorso di qualità. CEO si traduce in C per Consider (considerare), E per Enrich (arricchirsi) e O per Optimize (Ottimizzare). Ciò significa che devi "ascoltare e considerare le opinioni dei clienti, arricchire i prodotti o servizi che offri e ottimizzare l'esperienza del cliente".

L'autore sottolinea inoltre che uno dei più grandi errori commessi dalle aziende è quello di non sentire l'obbligo di prendersi cura dei clienti. "Se vendi qualcosa, allora hai un cliente", sottolinea l'autore.

Per questo motivo l'azienda deve offrire ciò che i clienti vogliono non quello che pensano di volere. Per soddisfare i clienti, devono essere soddisfatte 3 esigenze:

  1. La base: Offrire il minimo affinché il cliente possa acquistare senza lamentarsi;
  2. Performance: Quello che soddisfa le richieste del cliente;
  3. L'incantesimo: Offrire qualcosa che attiri l'attenzione del cliente, facendo distinguere il prodotto da quello della concorrenza.

CEO: E per Enrich (Arricchire)

Oltre ad ascoltare e considerare le opinioni dei clienti, dovresti arricchire le esperienze che hanno avuto con il tuo prodotto / servizio. Per questo, è necessario sviluppare la cultura della creazione in azienda.

Ancora una volta, è necessario dare voce ai dipendenti in modo che possano proporre idee e, forse, qualcuno di loro sarà in grado di migliorare le risorse, generare più efficienza e clienti più soddisfatti, il che porterebbe a maggiori profitti.

Ma come si può stimolare la creatività? Creando un ambiente in cui la creatività viene premiata.

CEO: O per Optimize (Ottimizzare)

L'ultimo passo è ottimizzare ciò che viene fatto in azienda. Per questo, si deve lottare per raggiungere l'eccellenza. Per fare ciò, è necessario seguire 5 passaggi:

  • Riconosci il prezzo del fallimento: Questo ti rende più disposto a fare qualsiasi cosa per evitarlo;
  • Fallo bene la prima volta: Ovvero, fai un piano per prevenire situazioni spiacevoli.
  • Sii assolutamente ossessionato dai dettagli: I clienti prestano attenzione ai più piccoli dettagli;
  • Sviluppa la percezione della "paranoia produttiva": Significa pensare costantemente a ciò che può essere migliorato in azienda;
  • Instilla in tutti i membri del team la passione per la perfezione, sempre.

Il vero indicatore di qualità

Subir Chowdhury conclude dicendo che "il vero indicatore di qualità non è il modo in cui fai le cose nei tuoi giorni migliori, ma in quelli peggiori". Cioè, i prodotti / servizi che non sono "nel loro giorno migliore" devono essere persino migliori di quelli della concorrenza.

Cosa ne dicono gli altri autori?

Nel libro "Scaling Up", l'autore Verne Harnish fornisce alcuni suggerimenti per la ricerca del miglioramento continuo, come ad esempio:

Il feedback dei dipendenti dovrebbe essere costantemente raccolto per identificare gli ostacoli e le opportunità di miglioramento;

Il ritmo della comunicazione deve essere ben definito, rendendo il flusso di informazioni all'interno dell'organizzazione veloce e preciso.

Il libro "O Meglio o Niente" approfondisce come motivare i team e sviluppare la leadership. È adatto a coloro che vogliono ispirare gli altri e avere successo sul lavoro. In questo viaggio, l'autore sottolinea l'importanza di conoscere il tuo "perché", cioè il tuo scopo e la tua missione finale.

Infine, nel libro "Vincere!", Jack Welch discute che dobbiamo sempre lottare per la qualità nella nostra vita professionale. Se non sei soddisfatto del tuo lavoro, trova un lavoro che dia entusiasmo alla tua carriera, poiché è molto importante che non ti accontenti e lasci la zona di comfort.

Ok, ma come posso applicare questo alla mia vita?

Questo libro "The Ice Cream Maker" di Subir Chowdhury è ricco di insegnamenti che possono essere applicati per migliorare le prestazioni aziendali.

Puoi farlo condividendo tali lezioni nel tuo ambiente lavorativo o all'interno della tua azienda.

  • Impostare gli indicatori corretti;
  • Prendi sempre il punto di vista del cliente sul tuo prodotto;
  • Incoraggia la creatività tra i tuoi dipendenti;
  • Concentrarsi sui processi.

Ti è piaciuto questo riassunto del libro "The Ice Cream Maker"?

Quindi, ti è piaciuto questo riassunto del libro di Subir Chowdhury? Lascia un commento per noi per conoscere la tua opinione! Il tuo feedback è molto importante!

Se ti sono piaciute davvero le idee di questo libro, assicurati di dare un'occhiata al lavoro completo, no! Basta fare clic sull'immagine qui sotto per ottenere il libro!

Libro 'The Ice Cream Maker'

Aggiungi ai preferiti
Aggiungi a leggere
Segna come letto
Create Account
Iscriviti gratis

E ricevi un riassunto settimanale dei best-sellers più venduti da leggere e ascoltare quando vuoi!