The McKinsey Way - Ethan Rasiel

The McKinsey Way - Ethan Rasiel

Scopri le tecniche e le strategie chiave della società di consulenza più potente del mondo.

Nel mondo competitivo di oggi, le aziende assumono sempre più consulenti per supportare le proprie strategie e migliorare i profitti. E quando si tratta di consulenza, è quasi impossibile non parlare di McKinsey.

Se non lo sai, sappi che McKinsey sta alla gestione aziendale come McDonald's sta agli hamburger.

McKinsey è una società di consulenza conosciuta in tutto il mondo a cui le società si rivolgono per la loro esperienza di problem solving.

Vuoi conoscere i misteri e i segreti di questo riferimento mondiale, e, anche meglio, imparare molto da esso?

Andiamo!

Sul libro "The McKinsey Way"

Pubblicato nel 1999, "The McKinsey Way", il libro del l'autore Ethan Rasiel cerca di presentare metodologie che aiuteranno i professionisti a pensare come un consulente McKinsey.

Diviso in cinque parti, il libro di Ethan Rasiel affronta i problemi del mondo degli affari e come lavorare per risolverli. Inoltre, Ethan Rasiel presenta le sue varie lezioni ed esperienze.

Circa l'autore Ethan Rasiel

Ethan M. Rasiel si è laureato a Princeton e ha un certificato MBA Wharton. Aveva esperienza nell'investment banking e nei fondi comuni di investimento, ma la sua esperienza più significativa è stata dal 1989 al 1992, quando faceva parte della McKinsey & Company. A quel tempo, il suo lavoro era rivolto ad aziende nei settori finanziario, informatico e dei beni di consumo.

Inoltre, Rasiel ha pubblicato il libro "The McKinsey Mind", che parla anche il tempo trascorso nell'ufficio della più grande società di consulenza al mondo.

Per chi è questo libro?

Il contenuto del libro "The McKinsey Way" di Ethan Rasiel è giusto per te che vuoi sviluppare e migliorare la tua carriera imparando da chi lo fa nel modo migliore.

Inoltre, è per te che cerchi di essere più efficace ed efficiente negli affari, che vuoi imparare metodi collaudati. Ed è per te che sei o intendi diventare un consulente e che vedrai i suggerimenti e le strategie essenziali per ottenere buoni risultati. Non ho dubbi che questo libro sia per te!

Se stai cercando un'opportunità per realizzare la tua visione futura, ecco il primo passo verso il tuo obiettivo.

Principali idee tratte dal libro "The McKinsey Way"

Questo sommario è stato diviso in 5 parti, nelle quali intendiamo condividere con quelle che, secondo Ethan Rasiel, sono le migliori strategie Mc Kinsey.

Vi anticipiamo che i punti principali del libro sono:

  • Fai un elenco dei problemi, ma concentrati tra 2 e 5;
  • Per essere più efficiente, trova i fattori più importanti che influenzano il problema aziendale e concentrati su di essi;
  • La regola 80/20 è semplice, pratica e può dare ottimi risultati;
  • Seleziona le persone con le competenze richieste dal tuo progetto;
  • Copia ciò che funziona;
  • Preparati per il brainstorming, studia prima tutti i dati e le informazioni;
  • Scopri come strutturare la vita, i processi di risoluzione dei problemi, soluzioni, presentazioni, e-mail e così via;
  • Ottieni supporto in tutte le aree dell'organizzazione;
  • Abbi un mentore all'interno dell'organizzazione, preferibilmente uno superiore a te.

Ora, andiamo al contenuto che conta!

Affrontare i problemi aziendali

Elaborazione delle soluzioni

Ethan Rasiel spiega che per risolvere un problema, McKinsey si basa su tre condizioni. Esse sono:

  1. I fatti obiettivi;
  2. Strutturare rigorosamente;
  3. Ipotesi guidata.

Inoltre, Ethan Rasiel ci introduce al metodo MECE (Mutually Exclusive, Collectively Exhaustive - reciprocamente esclusivo, collettivamente esauriente), che viene utilizzato per strutturare il tuo pensiero nella risoluzione dei problemi, ti dà chiarezza e minimizza la confusione. Quando elenchi le tue idee o problemi, devi accertarti che i punti non si sovrappongono.

Questa sovrapposizione è spesso causata dal pensiero confuso di colui che sta trasmettendo l'idea e porta questa confusione all'ascoltatore o al lettore.

Ethan Rasiel suggerisce di fare un elenco di elementi problematici, in cui dovremmo separarli e distinguerli e considerare ogni problema o elemento pertinente allo problema.

Per essere un buon elenco, non deve contenere più di cinque elementi o meno di due.

Infine, l'autore afferma che risolvere il problema al primo incontro è fondamentale. Fai un presupposto iniziale - sarà la tua tabella di marcia per risolvere il problema - quindi fai una raccomandazione attuabile e poi testa il tuo pensiero con i compagni di squadra.

La regola 80/20

Secondo Ethan Rasiel, la regola 80/20 non è altro che dati. Ci consiglia di inserire questi dati in un foglio di calcolo o database e classificare in vari modi. In questo modo inizierai a vedere modelli che si distinguono e che non hai ancora notato e vedrai opportunità significative.

In questa analisi, Ethan Rasiel suggerisce di essere selettivi ed ignorare alcuni dati.

Il test dell'ascensore

Il test dell'ascensore consiste nel conoscere la soluzione così bene da poterla spiegare in modo chiaro e preciso ai tuoi clienti in soli 30 secondi. Il suggerimento è di mostrare loro i problemi e le prime tre soluzioni chiave per risolverli.

Risoluzione dei problemi aziendali

Organizzare una squadra

  • Per riuscire a risolvere i problemi, hai bisogno di una grande squadra. Per fare questo - più persone significano più menti per elaborare i dati - devi selezionare le persone giuste e collocare nelle posizioni giuste.
  • Non presentare il problema a persone a caso aspettandoti una soluzione. Seleziona quelle con competenze adeguate e che si adoperano con attenzione al tuo progetto;
  • Promuovi l'unità tra te e il team, ma fai in modo naturale;
  • Mantieni continuamente alto il morale della tua squadra, motivandola sempre.

Avere un team variegato: Pensa a competenze e personalità che funzioneranno meglio per il tuo progetto. Infine, devi essere il comandante di questa nave.

Fare ricerca

Indipendentemente da quale sia il problema, qualcuno deve aver fatto esperienza di qualcosa di simile, e forse la soluzione che cerchi è più vicina di quanto pensi. Quindi risparmia tempo e non cercare di reinventare la ruota: copia ciò che funziona!

Ethan Rasiel dice che durante la tua ricerca, c'è un grande flusso di informazioni che puoi sfruttare. Inizia con i rapporti annuali, perché è lì che vedrai le prestazioni dell'azienda, la sua strategia, ciò che l'azienda si aspettava di fare e se è sulla strada giusta.

Scopri i segreti delle industrie che hanno avuto buoni risultati e imitare. Spesso le migliori soluzioni sono proprio all'interno della tua stessa azienda.

Brainstorming

Molti pensano che sia una pratica sciocca, ma, secondo McKinsey, fare brainstorming richiede una buona preparazione, a partire dal lavoro che si fa a casa, ovvero avendo ben chiari quali sono tutti i dati disponibili e le informazioni rilevanti per l'argomento in discussione.

Il punto principale è la generazione di nuove idee, lontane da tutte quelle preconcette. Riporta tutti i fatti che conosci, ma trova nuovi modi per esaminarli.

Per poter selezionare le idee migliori, usa il nostro foglio di calcolo!

Vendi le soluzioni

Fare presentazioni

Un passo importante nella tua presentazione è avere una buona struttura. Dovrebbe consentire al pubblico di seguire un percorso logico in modo chiaro e facile da seguire e in modo da essere compreso.

Non lasciare mai che il bene diventi il nemico del migliore, quindi resisti ai cambiamenti insignificanti dell'ultimo minuto, poiché non aggiungono valore e ti faranno star male. Apporta le modifiche in anticipo e chiedi il feedback di un superiore sui documenti prodotti.

Prima della presentazione, riporta le tue conclusioni al cliente. Non lasciare indietro informazioni.

Lavorare con i clienti

Devi lavorare con il team del cliente, altrimenti si rischia di non raggiungere l'obiettivo. Inoltre, è necessario essere consapevoli che gli sforzi di tutti sono importanti e apportano benefici.

Non tutti i membri del team avranno le competenze e gli obiettivi richiesti dal progetto. Ciò ti offre due opzioni: eliminarle o controllarle.

Un altro passo importante è quello di avere membri responsabili all'interno di questo team di clienti o lavorare attorno a loro.

Coinvolgere il cliente nel processo è fondamentale affinché possa supportarti, altrimenti il progetto rischia di interrompersi.

Realizzare il cambiamento richiede molto lavoro, quindi devi essere rigoroso, accurato e supportato in tutte le aree.

Sopravvivere a McKinsey

Una grande opportunità che Ethan Rasiel suggerisce è quella di trovare il mentore giusto per te all'interno dell'organizzazione, sfruttando la sua conoscenza ed esperienza.

Faciliterà il tuo percorso verso il successo, ma anche così, questo percorso dipenderà molto da te, quindi è fondamentale renderlo un'avventura mentre alleggerisci il tuo carico. Abbi una pianificazione e un atteggiamento adeguati.

Per fare la pianificazione nel miglior modo possibile, un modo suggerito dall'autore è avere un buon assistente al tuo fianco. Ethan Rasiel dice che la persona responsabile del programma, delle commissioni, svolge attività che possono essere delegate e questo ti aiuta a organizzare la tua vita lavorativa.

Per ottenere tutto questo successo, McKinsey ha sempre optato per menti analitiche, in grado di esaminare il problema nelle sue varie componenti e avere un buon grado di criticità.

La vita dopo McKinsey

Questa parte finale è una delle più snelle del libro, con testimonianze dalle quali si apprendono lezioni e insegnamenti degli ex consulenti della McKinsey.

Di seguito sono riportate due di queste testimonianze, date un'occhiata:

"Ho imparato a valorizzare l'onestà e l'integrità negli affari - questo è ciò che McKinsey enfatizza e instilla nella sua gente" (Hamish McDermott).

"Concentrare le risorse ed eliminare la gerarchia porta a decisioni migliori" (ex EM dell'ufficio di Cleveland).

Cosa ne dicono gli altri autori?

Nel libro dell'uomo d'affari brasiliano Flávio Augusto, "Geração de Valor", mostra come, invece di lavorare solo per il capitale, sia importante generare valore per i clienti. Generando valore nella vita delle altre persone, in cambio creeranno valore per te.

Già nel libro "The Consulting Bible", l'autore Alan Weiss mostra i metodi e le tecniche del servizio di consulenza, che vanno dalla strategia di servizio e posizionamento a più questioni operative.

Infine, in "The Effective Executive", Peter F. Drucker chiarisce che i dirigenti possono essere brillanti, fantasiosi e informati, ma ancora inefficienti. I dirigenti efficaci sono sistematici. Lavorano sodo nelle aree giuste e i loro risultati li definiscono. Sono knowledge worker che aiutano l'azienda a raggiungere i suoi obiettivi.

Ok, ma come posso applicare questo alla mia vita?

Il lavoro porta buoni insegnamenti che possono essere pienamente applicati nella tua routine aziendale o nella tua carriera di consulente, portandoti al successo.

Quindi è tempo che tu strutturi tutto il contenuto presentato nelle panoramiche e analizzi come puoi applicarlo alla tua azienda o società di consulenza.

Ti è piaciuto questo riassunto del libro "The McKinsey Way"?

Assicurati di lasciare il tuo feedback in modo che possiamo sempre migliorare i nostri contenuti!

Se sei interessato all'argomento, puoi già conoscere tutti i contenuti per intero! Fai clic sull'immagine seguenti:

Libro 'The McKinsey Way'

Aggiungi ai preferiti
Aggiungi a leggere
Segna come letto
Create Account
Iscriviti gratis

E ricevi un riassunto settimanale dei best-sellers più venduti da leggere e ascoltare quando vuoi!